Premier League: nuovi betting partner per Wanderers e Burnley

Il legame tra Premier League e betting partner è sempre più solido: gli introiti provenienti dalle sponsorizzazioni dei bookmaker permettono alle società del massimo campionato britannico di essere più competitive. Anche piccoli club come Wanderers e Burnley hanno annunciato, per la prossima stagione, accordi con allibratori online.

I nuovi accordi di sponsorizzazione del Wolverhampton

I loghi dei Wolverhamton Wanderers e del Burnley

Si rafforzano le partnership tra bookmaker e squadre di Premier League: i nuovi sponsor di Wanderers e Burnley.

Non sono certo tra le squadre di prima fascia del campionato inglese, Wolverhampton Wanderers e Burnley. Soprattutto i Wanderers, però, sono stati protagonisti di una stagione eccellente, conclusa con il settimo posto e l’accesso alla fase di qualificazione della prossima Europa League. Il Burnley ha invece conseguito una comoda salvezza, chiudendo sei punti sopra il Cardiff, terzultimo. La volontà di crescere dei due club è però palese: i Wanderers vogliono continuare la crescita e ben figurare in Europa, e per questo le due società hanno deciso di seguire l’esempio di molti club di Premier League, che stringendo partnership con i siti scommesse hanno visto una grande crescita degli introiti, che servono così a finanziare le squadre e i settori giovanili.

Nei giorni scorsi, i Wanderers hanno annunciato che nella stagione 2019/20 il principale sponsor sulla divisa da gioco della prima squadra, della Under 23 e degli atleti con disabilità sarà proprio un bookmaker, ovvero ManBetX. L’accordo, di durata pluriennale, è stato salutato con grande soddisfazione dai responsabili della società delle West Midlands:

Abbiamo la convinzione che l’ambizione di ManBetX sia la stessa nostra ambizione, e credo che potremo entrambi raggiungere grandi obiettivi con questa sponsorizzazione, che è di gran lunga la più imponente mai sottoscritta dai Wanderers.Laurie Dalrymple, Managing Director dei Wolverhampton Wanderers

L’accordo tra Burnley e LoveBet

Anche il Burnley ha deciso di legarsi commercialmente a un potente operatore del betting, attraverso un accordo triennale che vedrà, anche in questo caso, la presenza del nome del bookie sulle divise da gioco dei “Clarets” del Lancashire (sia nelle divise da casa che in quelle da trasferta). L’allibratore in questione è LoveBet, che è attualmente anche betting partner per il mercato asiatico del Paris Saint-Germain.

Anche in questo caso c’è grande soddisfazione da parte di entrambi i contraenti, come testimonia la dichiarazione di uno dei manager del bookmaker.

La visibilità del Burnley in Asia e in tutto il mondo sta crescendo, e ciò ci aiuterà molto a promuovere il nostro marchio. Stiamo studiando una serie di attività combinate da proporre ai tifosi della squadra e ai nostri utenti.Edward Li, Senior Director di LoveBet

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati