Betway e West Ham sempre più uniti per il gioco responsabile

In Inghilterra, la tematica del gioco responsabile è molto sentita, visto che le scommesse sono un fenomeno sociale di portata di gran lunga maggiore rispetto a quanto avviene in Italia. In occasione della settimana della sensibilizzazione su questa tematica, la partnership tra Betway e West Ham compie un passo in avanti.

Betway e West Ham insieme per il gioco responsabile

I loghi di Betway e West Ham e un calciatore

Betway e West Ham incrementano le forze in nome del gioco responsabile.

Uno dei più famosi bookmaker internazionali (attivo peraltro anche nel nostro Paese da moltissimi anni), Betway è da tempo partner del West Ham, una delle squadre di Premier League più amate in Inghilterra e dalla solida tradizione popolare e radicata nel territorio, il quartiere londinese di Stratford.

Nonostante non abbiano mai vinto un campionato in oltre un secolo di storia, gli Hammers godono di una tifoseria caldissima e molto legata alle politiche societarie anche fuori dal terreno di gioco. In occasione della Safer Gambling Week 2020, la settimana di sensibilizzazione sulle tematiche del gioco compulsivo, la squadra e Betway hanno deciso di portare la loro partnership a uno step ulteriore, incentivando la presa di coscienza e l’ingresso nel discorso pubblico del gioco responsabile.

Scopo della Safer Gambling Week è precisamente quello di aumentare il dialogo tra utenti e addetti ai lavori per migliorare la collaborazione e la diffusione della conoscenza delle pratiche di supporto e consulenza per i giocatori a rischio di ludopatia. In questo senso, Betway ha lavorato con il West Ham per la creazione di speciali patch recanti il logo della settimana di sensibilizzazione e presenti sui kit di allenamento indossati dai giocatori prima del match di Premier League contro lo Sheffield.

Messaggi di sensibilizzazione sono inoltre stati inseriti da Betway sulle piattaforme ufficiali del club e della Premier League stessa durante le giornate della Safer Gambling Week. Lo stesso è stato fatto anche nell’importantissimo settore dell’ippica, particolarmente amato dagli appassionati inglesi di betting. Nove corse in programma nella scorsa settimana sono state contrassegnate dal supporto ufficiale del bookmaker alla settimana del gambling sicuro.

Il commento del CEO di Betway

Illustrando le iniziative intraprese dal bookmaker durante la Safer Gambling Week, il CEO di Betway, Anthony Werkman, ha così commentato la strategia del suo gruppo.

Scommettere in maniera sicura e responsabile è una priorità 365 giorni all’anno, per Betway. Il nostro impegno è quello di mettere al centro delle politiche aziendali lo scommettitore e il suo benessere. Supportare la Safer Gambling Week è un piacere e un onore.Anthony Werkman, CEO, Betway

Anche il responsabile delle pubbliche relazioni di Betway, Alan Alger, è apparso in un video podcast a margine delle iniziative organizzate con il West Ham, per rimarcare l’impegno del brand per qualsiasi politica volta a incentivare il gioco responsabile.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Betway e West Ham e un calciatore

Articoli correlati