Pronostici di Serie A 2018/2019: ventiduesima giornata

Bilancio dei pronostici ancora positivo dell’ultimo turno di Serie A dove si sono verificati 7 esiti positivi su 10. Nella ventiduesima giornata sono in programma diversi match interessanti, dopo il “terremoto” che ha scosso la Coppa Italia. Si parte da sabato con Empoli – Chievo di Napoli e Sampdoria ed il match dello Stadium fra Juventus e Parma. Roma – Milan è il big match di domenica sera, mentre l’Inter ospita il Bologna e la Lazio andrà a Frosinone.

Il match del giorno: Roma – Milan

Il posticipo di domenica sera si preannuncia davvero infuocato: Roma – Milan è il match clou della ventiduesima giornata di Serie A e si disputerà dopo le fatiche infrasettimanali di Coppa Italia. Ci si aspetta molto da parte delle due squadre, con i giallorossi che sono chiamati ad invertire questo trend negativo migliorando sotto l’aspetto mentale e con i rossoneri che invece dovranno dare continuità agli ultimi incoraggianti risultati. Le contendenti di domenica stanno vivendo infatti un momento di forma opposto in quanto i giallorossi sono reduci dal 3-3 in campionato contro l’Atalanta (dopo essere stati in vantaggio per 3-0) e soprattutto dalla pesantissima eliminazione dalla Coppa Italia. La squadra allenata da mister Di Francesco infatti ha subito una sonora batosta martedì al Franchi dove ha incassato ben 7 reti dalla Fiorentina. In casa Milan si respira invece un grande ottimismo, non solo per aver ottenuto la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, ma anche per aver trovato da subito un formidabile bomber in Piatek che ha scacciato da subito, semmai ce ne fossero stati, i dubbi sul suo valore. Ci sarà anche Dzeko domenica sera: l’attaccante bosniaco è stato espulso nel match di Coppa Italia ma ricordiamo che le sanzioni disciplinari ricevute in questo caso si sconteranno nel primo turno utile della stessa manifestazione.

Roma – Milan
Il logo della Roma Ultimi incontri VVVVV
Il logo del Milan Ultimi incontri SSVVV
  • Stadio: Olimpico
  • Domenica 3 febbraio 2019 ore 20:30
  • Arbitro: Maresca
  • Le quote sull’1X2 1: 2.25 X: 3.50 2: 3.30

Il Milan si trova ad affrontare per la quarta volta in poco più di 2 settimane un match contro un avversario di livello: dopo la sfida di Supercoppa contro la Juve, gli uomini di Gattuso hanno giocato contro il Napoli in campionato e poi in Coppa Italia con un bilancio in crescendo di una sconfitta, un pareggio ed una vittoria. Anche il Milan è reduce da un pareggio, ottenuto contro un avversario come il Napoli: un punto che viene visto con positività dai rossoneri, ma lo stesso non si può dire certo per i giallorossi viste le 3 reti di vantaggio dopo i primi 40’ di gioco. Il Diavolo è riuscito a mantenere una buona solidità difensiva nelle ultime 7 giornate, subendo solo 2 gol, ma dall’altra parte ci sarà una Roma che nelle ultime 6 partite fra campionato e Coppa Italia ha realizzato 16 gol subendone 13. Le due formazioni si giocano 3 punti pesantissimi in chiave campionato visto che entrambe puntano ad un piazzamento valido per la prossima Champions League. 

Punta sul match clou di giornata con il welcome bonus di William Hill!

In classifica la Roma segue i rossoneri distanti solo un punti ed i padroni di casa proveranno a vincere per salire al 4° posto occupato al momento proprio dal Milan. Il momento di forma sorride nettamente alla squadra lombarda che ha messo a segno 11 gol nelle ultime 4 partite e testerà la difesa decisamente rivedibile della Roma (12 gol subiti negli ultimi 3 match). Piatek con la maglia del Genoa è già andato a segno 2 volte all’Olimpico e la sua straordinaria prestazione di martedì dovrebbe preoccupare non poco la traballante difesa della squadra capitolina. Con Cristante squalificato ed Under out, ci saranno Pellegrini ed El Shaarawy ed è possibile anche un impiego almeno parziale di capitan De Rossi, entrato nel finale di Coppa Italia dopo 3 mesi di assenza. Nel Milan rientra Suso che dopo aver riposato nel match di Coppa troverà subito una maglia da titolare. Il fattore casa può pesare negli equilibri dell’incontro ma i rossoneri hanno già espugnato l’Olimpico nella passata stagione vincendo per 2-0 (ed ottenendo poi i 3 punti anche a San Siro).

Pronostico:  X2. Fiducia alta. Roma favorita dai bookmakers ma che affronterà un Milan in ottima condizione. Diverse le assenze per i padroni di casa che stanno attraversando un momento negativo. Rossoneri in fiducia: la doppia chance esterna ha una quota troppo alta per non essere presa in considerazione in una gara dove il pareggio potrebbe anche accontentare entrambe le squadre.

Le altre partite della giornata

La ventiduesima giornata di Serie A presenta diverse sfide sulla carta abbastanza sbilanciate, ma le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. Empoli – Chievo mette di fronte due squadre alla disperata ricerca di punti per la salvezza contrariamente da Napoli e Sampdoria che hanno come obiettivo stagionale l’Europa. Momento difficile per la prima della classe: la Juve ha faticato moltissimo in fase di costruzione contro Lazio ed Atalanta e nonostante i tanti indisponibili proverà a scacciare i dubbi del momento vincendo contro il Parma allo Stadium. Match nel segno dell’X fra Spal e Torino: 5 pareggi interni consecutivi per i padroni di casa e 4 esterni per i granata, ma entrambe le formazioni arrivano da una vittoria. Genoa e Sassuolo si affrontano dopo aver perso in questa sessione di mercato i giocatori più rappresentativi, nomi come Piatek e Boateng non sono facili da sostituire. Match difficile per l’Udinese, che è caduta in una spirare negativa ed ora si ritroverà ad ospitare una squadra in forma come la Fiorentina. Derby laziale fra Frosinone e Lazio dopo che i biancocelesti hanno ottenuto 2 ko consecutivi in campionato. Esame Cagliari per l’Atalanta che sta dimostrando d’essere una delle squadre più in forma del campionato.

Empoli – Chievo
Il logo dell'Empoli Ultimi incontri VSSPP
Il logo del Chievo Ultimi incontri VVVVV
  • Stadio: Carlo Castellani
  • Sabato 2 febbraio 2019 ore 15:00
  • Arbitro: Di Bello
  • Le quote sull’1X2 1: 2.00 X: 3.50 2: 4.00

Sfida fra due squadre che sono alla disperata ricerca di punti. Empoli e Chievo si affronteranno nell’anticipo di sabato, reduci da due pesanti sconfitte. I toscani hanno perso per 3-1 contro il Genoa davanti al proprio pubblico, mentre il Chievo, sempre fra le mura amiche, ha sfiorato il pensiero della vittoria in un match emozionante e a tratti drammatico contro la Fiorentina. L’Empoli ha messo a segno solo un punto nelle ultime 6 partite ed ora la situazione in classifica preoccupa visi i soli 3 punti di vantaggio dalla terzultima posizione. Ha fatto leggermente meglio il Chievo, che nelle ultime 5 ha ottenuto 4 punti ma è sempre ultimo ad 8 punti. Preoccupa molto il rendimento esterno degli uomini di Di Carlo che hanno siglato solo una rete nelle ultime 5 trasferte (4 Under 2,5 su 5) e dovrà fare a meno di Radovanovic passato al Genoa. Nella gara del girone d’andata il risultato non si schiodò dallo 0-0. L’andamento dei padroni di casa potrebbe suggerire il segno Over 2,5 verificatosi 6 volte nelle ultime 7 di campionato (2 Over 2,5 negli ultimi 3 testa a testa giocati al Carlo Castellani), ma il Chievo ha dimostrato enormi difficoltà nel trovare la via del gol lontano dal Bentegodi. Caputo, a digiuno da oltre un mese, potrà approfittare della sbadata difesa veronese per riprendere il feeling con il gol. La formazione di Iachini è favorita dai bookmakers a quasi 2 volte la posta ma in casa ha ottenuto 3 ko di fila nelle ultime uscite.

Pronostico: Under 2,5. Fiducia medio bassa. Empoli favorito e che ha mostrato di poter fare più male rispetto ad un Chievo distratto e con pochi giocatori capaci di fare la differenza. Gli ospiti faranno di tutto per andare in gol ma il rendimento esterno degli scaligeri è uno dei peggiori del campionato.

Napoli – Sampdoria
Il logo del Napoli Ultimi incontri SPSSV
Il logo della Sampdoria Ultimi incontri PVVVP
  • Stadio: San Paolo
  • Sabato 2 febbraio 2019 ore 18:00
  • Arbitro: Pairetto
  • Le quote sull’1X2 1: 1.36 X: 5.00 2: 9.50

Momento non felice per la squadra di Carlo Ancelotti che dopo l’esclusione dalla Champions League ha dovuto dire addio anzitempo anche all Coppa Italia. I partenopei sono stati fermati sullo 0-0 dal Milan a San Siro in campionato e sempre contro il Diavolo hanno subito una netta sconfitta negli ottavi di Coppa Italia, grazie ad una straordinaria performance di Piatek e del centrocampo roccioso schierato da Rino Gattuso. La classifica degli azzurri li porta a -11 dalla Juventus ed ormai lo scudetto sembra decisamente fuori portata e ci sarà da difendere il 2° posto dall’Inter che dista 8 lunghezze. La sfida contro la Sampdoria arriva in un momento difficile per il Napoli che deve ricompattarsi e trovare la giusta lucidità per colpire. I doriani andranno al San Paolo con nulla da perdere e puntando su uno stratosferico Quagliarella, 36 anni compiuti giovedì e a segno da 11 partite consecutive in campionato. L’ex azzurro e nativo di Castellammare di Stabia non sembra volersi fermare e in passato ha dato già molti dispiaceri al Napoli con le sue reti. La Sampdoria attualmente occupa il 6° posto in piena zona Europa League e vorrà difendere questo piazzamento. Nei precedenti testa a testa giocati a Fuorigrotta abbiamo assistito sempre a gare spettacolari finite spesso con diverse marcature (4 Over 2,5 negli ultimi 5 scontri), con il Napoli uscito vittorioso in 4 occasioni. I blucerchiati sono in momento positivo: il 4-0 rifilato all’Udinese ha riportato alto il morale dopo il 3-3 contro la Fiorentina ed in seguito all’eliminazione dalla Coppa Italia e siamo sicuri che assisteremo ad una gara divertente. Ancelotti non avrà a disposizione Fabian Ruiz, per squalifica ma ritorna capitan Hamsik. Il segno Gol è dato ad una quota troppo invitante e va provato.

Pronostico: Gol. Fiducia medio alta. Padroni di casa con grandi chance di vittoria contro una squadra che proverà a dire la sua trascinata anche da uno strpitoso Quagliarella. Statistiche e momento di forma indicano una gara che potrebbe riservare almeno un gol per parte.

Juventus – Parma
Il logo della Juventus Ultimi incontri PPVSS
Il logo del Parma Ultimi incontri VVSVS
  • Stadio: Allianz Stadium
  • Sabato 2 febbraio 2019 ore 20:30
  • Arbitro: Giacomelli
  • Le quote sull’1X2 1: 1.16 X: 7.50 2: 23.00

Per la seconda volta in stagione la Juventus di Max Allegri ha conosciuto la sconfitta ma, a differenza del match perso contro lo United in Champions dove il passaggio del turno era praticamente certo, il ko di Bergamo maturato mercoledì ha segnato la prematura uscita dalla Coppa Italia. La partita contro il Parma arriva a pennello per buttarsi tutto alle spalle ma potrebbe non essere così facile: Allegri dovrà fare i conti con l’infermeria visto anche l’infortunio di Chiellini che si va ad aggiungere alla pesantissima lista di indisponibili (Mandzukic, Bonucci su tutti con Cuadrado, Khedira e Pjanic non al meglio). Ci sarà sicuramente mezza difesa out dunque contro il Parma, che in trasferta ha ottenuto 3 vittorie nelle ultime 5 d campionato superando Torino, Fiorentina ed Udinese arrendendosi solo a Milan e Sampdoria. L’ultimo precedente giocato a Torino risale al 2014, quando i ducali persero per 7-0. In campionato i bianconeri si sono confermati una corazzata inarrestabile con 19 vittorie e 2 pareggi ed i 3 punti conquistati con grande sacrificio contro la Lazio hanno sottolineato come, anche in momenti di scarsa forma, i bianconeri possono risultare decisivi. Il Parma invece arriva dalla clamorosa sconfitta contro la Spal che è riuscita a rimontare lo svantaggio di 2-0 ribaltando completamente la situazione al Tardini. Gli emiliani in questa stagione hanno già vinto 5 volte lontano dal Tardini. La formazione di mister D’Aversa non ha nulla da perdere e, dando per scontata la vittoria, il segno Gol potrebbe risultare una scelta azzardata ma pagata molto bene. Nella gara del girone d’andata i ducali riuscirono ad andare in gol arrendendosi poi allo strapotere bianconero e con Inglese e Gervinho il Parma potrebbe avere qualche chance di trovare una marcatura.

Pronostico: 1 + Gol. Fiducia bassa. Nonostante lo scarso valore del Parma, i ducali fuori casa si sono resi spesso molto pericolosi e viste le assenze dei bianconeri unite alla stanchezza accumulata nel match di mercoledì, questo esito potrebbe ben pagare.

Spal – Torino
Il logo della Spal Ultimi incontri SSPSS
Il logo del Torino Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Paolo Mazza
  • Domenica 3 febbraio 2019 ore 12:30
  • Arbitro: Mariani
  • Le quote sull’1X2 1: 3.80 X: 3.20 2: 2.20

Il lunch match della 22a giornata di Serie A si giocherà fra Spal e Torino. Gli emiliani sono alla ricerca di una vittoria davanti al proprio pubblico che manca da oltre 4 mesi ma dovranno fare i conti con un Torino che fuori casa ha perso solo una partita in stagione (contro la Roma 2 settimane fa). Con la vittoria in rimonta contro il Parma i padroni di casa hanno ottneuto 3 punti preziosissimi in chiave salvezza ed ora puntano almeno al pari contro i granata. La fortuna della squadra di Mazzarri risiede in una difesa rocciosa visto che in fase offensiva continuano i problemi di Belotti che non riesce a trovare la giusta continuità per andare in rete. La vittoria ottenuta contro l’Inter grazie al gol di Izzo ha risollevato il morale e la classifica del Toro che aveva subito 2 sconfitte, una in Coppa contro la Fiorentina ed una contro la Roma in campionato. La Spal arriva da 5 pareggi consecutivi ottenuti al Mazza mentre il Torino prima del ko contro i giallorossi aveva una striscia di 5 pari consecutivi. Nell’unico precedente disputato nella passata stagione a Ferrara la partita terminò 2-2. La formazione di Semplici, attualmente a +7 dal terz’ultimo posto cerca il terzo risultato positivo consecutivo e vuole vendicare l’1-0 subito nel mese di settembre. Il Torino invece insegue disperatamente l’Europa League distante solo 3 punti nonostante la grande concorrenza di 6 ottime squadre. Mazzarri avrà a disposizione Meitè e Baselli, pedine fondamentali negli equilibri della squadra e Iago Falque dovrebbe tornare in campo dal primo minuto dopo la partita contro l’Inter.

Pronostico: X Primo tempo. Fiducia Medio bassa. Puntata statistica fatta tenendo in considerazione che queste due squadre tendono a non sbilanciarsi troppo e arrivano da diversi pareggi.

Genoa – Sassuolo
Il logo del Genoa Ultimi incontri SSSPS
Il logo del sassuolo Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Luigi Ferraris
  • Domenica 3 febbraio 2019 ore 15:00
  • Arbitro: Manganiello
  • Le quote sull’1X2 1: 2.55 X: 3.25 2: 3.00

Genoa e Sassuolo si affrontano dopo aver perso in questa sessione di mercato rispettivamente i giocatori più rappresentativi, nomi come Piatek e Boateng non saranno facili da sostituire ma le due contendenti hanno ottenuto entrambe una vittoria convincente nell’ultimo turno. Il Genoa ha superato l’Empoli fuori casa mentre il Sassuolo ha raccolto una vittoria netta contro il Cagliari al Mapei Stadium. Le due squadre sono caratterizzate da una fase difensiva che spesso lascia a desiderare rispettivamente (quart’ultima e sest’ultima difesa del campionato) e l’ultimo precedente giocato al Mapei Stadium e terminato 5-3 ci dà già qualche indicazione su come potrebbe essere il match. Il Grifone per sostituire Piatek potrà contare sull’apporto di Antonio Sanabria, ex Roma e giovane talento uruguayano in prestito dal Betis, che farà coppia con Kouamè. Prandelli dovrà fare a meno per squalifica di Bessa e Rolon mentre i neroverdi sembrano aver trovato la giusta quadratura con Babacar al centro dell’attacco e con Djuricic sull’out di sinistra. Difficile puntare sull’1X2 con i neroverdi che fuori casa hanno ottenuto 3 sconfitte ed un pareggio nelle ultime 5 ed il Genoa che in casa ha raccolto 3 pari, una vittoria ed un ko nelle ultime 5 giocate a Marassi. L’equilibrio potrebbe prevalere, ma gli ospiti hanno una mentalità offensiva e difficilmente De Zerbi imposterà una gara “tattica”.

Pronostico: Gol. Fiducia media. Entrambe le contendenti proveranno ad ottenere almeno un punto da questa sfida. Padroni di casa leggermente favoriti, ma il segno GOL ci sembra l’opzione giusta su cui puntare.

Udinese – Fiorentina
Il logo dell'Udinese Ultimi incontri PVPVS
Il logo della Fiorentina Ultimi incontri SVSSS
  • Stadio: Dacia Arena
  • Domenica 3 febbraio 2019 ore 15:00
  • Arbitro: Orsato
  • Le quote sull’1X2 1: 3.50 X: 3.40 2: 2.20

Con l’arrivo di Luis Muriel la Fiorentina è diventata una vera e propria macchina da gol. Chiesa e Muriel sono i veri trascinatori di questa squadra che è in serie positiva da 5 partite fra campionato e Coppa Italia. Dall’arrivo del colombiano a Firenze la Viola ha siglato 14 gol in 3 match strapazzando la Roma nel match di Coppa Italia mercoledì pomeriggio: 7 gol ed una severa lezione impartita alla difesa. La fase difensiva della Fiorentina non è impeccabile, ma con questi ritmi offensivi è una cosa anche “trascurabile”. Situazione diversa in casa Udinese che ha ottenuto solo una vittoria, contro il Cagliari, nelle ultime 8 di campionato e che manca proprio in fase offensiva. L’arrivo di Okaka non ha dato la spinta che mister Nicola si auspicava visto che dopo la vittoria interna contro il Cagliari sono arrivati i ko contro Parma ed Udinese. Ora i bianconeri si trovano a ridosso della zona retrocessione. Chiesa e compagni in trasferta non perdono da oltre 3 mesi e questo potrebbe dare vita all’ennesima gara avvincente. I precedenti testa a testa indicano partite disputate su buoni ritmi e piene di gol (4 Over 2,5 negli ultimi 5 confronti). Luis Muriel ritroverà la squadra dove ha militato per tre stagioni e dopo i 2 gol rifilati alla Samp (altra ex squadra) punta deciso alla porta difesa da Musso. Pioli ritrova Biraghi dopo la squalifica, ma non potrà contare su Benassi, espulso nel match contro il Chievo.

Pronostico: Gol. Fiducia medio bassa. Gli ospiti hanno grandi potenzialità in fase offensiva e peccano quando si tratta di difendere: i presupposti per giocare il segno Gol (dato anche ad un’ottima quota) ci sono tutti.

Inter – Bologna
Il logo dell'Inter Ultimi incontri PPPPP
Il logo del Bologna Ultimi incontri SSVSS
  • Stadio: Giuseppe Meazza
  • Domenica 3 febbraio 18:00
  • Arbitro: Pasqua
  • Le quote sull’1X2 1: 1.30 X: 5.50 2: 13.00

Momento di flessione negativa per l’Inter di Spalletti che, dopo aver terminato in maniera ottimale il 2018, ha poi frenato contro il Sassuolo a San Siro e perso addirittura contro il Torino per 1-0. Anche il Bologna ha iniziato male questo anno, senza riuscire ad invertire la tendenza del girone d’andata. L’esonero di Inzaghi per far spazio a Sinisa Mihajlovic, ex dell’Inter, potrebbe dare la giusta scossa alla squadra che se dovesse continuare così andrebbe incontro ad una retrocessione alquanto inattesa (14 punti in 21 giornate e peggior attacco del campionato). I felsinei non vincono dal 30 settembre ed arrivano a questa sfida dopo l’umiliante 4-0 subito dal Frosinone davanti al proprio pubblico. Questa occasione si presenta come una grande opportunità per i nerazzurri di invertire questo trend negativo. Le ultime 2 partite dei nerazzurri non hanno aiutato la posizione in classifica della squadra allenata da Spalletti che si trova a -8 dal Napoli e che deve assolutamente fare punti per evitare di vedersi avvicinare Milan (-5) e Roma (-6). Con Perisic che sembra volersene andare da Milano e Politano squalificato 2 giornate per l’espulsione rimediata contro il Torino, possibile che Keita Balde e Martinez possano ritagliarsi minuti importanti in questa sfida. L’Inter affronterà questa sfida dopo le fatiche del match di Coppa disputato giovedì sera contro la Lazio e potrebbe concedere qualcosa in fase difensiva.

Pronostico: 1 + Over 2,5. Fiducia media. Inter altalenante in questo periodo ma il Bologna fuori casa ha subito 10 gol in 5 match facendo registrare il segno Gol 4 volte. Precedenti a favore dei nerazzurri che l’anno scorso vinsero con il punteggio di 2-1.

Frosinone – Lazio
Il logo del Frosinone Ultimi incontri PVPPS
Il logo della Lazio Ultimi incontri PVSPP
  • Stadio: Benito Stirpe
  • Lunedì 4 febbraio 2019 ore 19:00
  • Arbitro: Fabbri
  • Le quote sull’1X2 1: 4.33 X: 3.40 2: 1.90

Derby laziale fra Frosinone e Lazio che in campionato sono divise da 19 punti. I ciociari hanno la peggior difesa del campionato con 42 gol subiti, mentre la Lazio ne ha incassati 25 (sesta miglior difesa della Serie A). La squadra di Baroni ha raccolto una importante quanto insperata vittoria nel match contro il Bologna anche grazie all’espulsione di Mattiello avvenuta ad inizio match. Ora i padroni di casa proveranno a dare continuità alla bella prestazione della scorsa settimana puntando almeno ad un pari contro la Lazio. La squadra di Inzaghi arriva da 2 ko subiti contro Napoli e Juventus ed affronteranno questo match dopo aver disputato giovedì una lunghissima sfida contro l’Inter, ma ci sono segnali incoraggianti oltre i risultati negativi. I biancocelesti si sono resi protagonisti di una grande prova all’Olimpico contro la Juve ed anche contro il Napoli, nonostante un primo tempo passato in balia degli azzurri, non hanno smesso di lottare chiudendo il match con il passivo di una sola rete. L’obiettivo salvezza del Frosinone si scontrerà con la speranza della Lazio di raggiungere la Champions (o quantomeno l’EL). Per ripartire nella maniera migliore possibile, la squadra capitolina dovrà centellinare le proprie forze evitando sbavature in fase difensiva visto che gli aquilotti arrivano da 4 match dove hanno incassato sempre almeno una rete. Cassata per i padroni di casa e Milinkovic Savic per gli ospiti, non saranno del match, entrambi fermati dal giudice sportivo per squalifica.

Pronostico: Under 2,5. Fiducia media. Stato di forma, precedenti e situazione assenti pesano sull’ago della bilancia che pende in favore della Lazio. La quota del 2 è troppo bassa per essere presa in considerazione visti i precedenti avari di gol e l’impegno infrasettimanale contro l’Inter.

Cagliari – Atalanta
Il logo del Cagliari Ultimi incontri VSPPS
Il logo dell'Atalanta Ultimi incontri SSSSV
  • Stadio: Sardegna Arena
  • Lunedì 4 febbraio 2019 ore 21:00
  • Arbitro: Valeri
  • Le quote sull’1X2 1: 5.25 X: 4.00 2: 1.70

Momento straordinario per l’Atalanta di mister Gasperini che si dimostra una delle squadre più in forma del momento. I nerazzurri arrivano dalla mirabolante impresa contro la Roma e sotto 3 reti forse meritavano anche la vittoria dopo un primo tempo da dimenticare. Come se non bastasse, Zapata e compagni hanno estromesso la Juventus dalla Coppa Italia dopo una grande dimostrazione di forza in cui si sono visti cinismo offensivo ed attenzione in difesa. Gomez sta dettando magnificamente i tempi delle avanzate dei suoi che accompagnano in maniera magistrale tutta la manovra. Gasperini con ogni probabilità non avrà a disposizione Ilicic, uscito malconcio dal match infrasettimanale, ma Pasalic dovrebbe assicurare il giusto supporto a Zapata, uno degli attaccanti più caldi del campionato e che con la doppietta di mercoledì è andato a segno per ben 10 match consecutivi. Da sottolineare che l’Atalanta ha vinto le ultime 3 trasferte stagionali segnando ben 13 gol. Momento no invece per il Cagliari, che ha ottenuto solo un 1 nelle ultime 3 partite di campionato. Il Monday Night che chiude la 22a giornata di Serie A alla Sardegna Arena si preannuncia come una gara frizzante e dove i gol non dovrebbero mancare. In questo match Maran rischia la sua permanenza sulla panchina del Cagliari e spera in Pavoletti per bucare la difesa dei bergamaschi che però rappresenta la difesa più prolifica dei 5 maggiori campionati europei con 14 marcature stagionali. Il tecnico dei padroni di casa affronterà questo match senza Nicolò Barella, squalificato per somma di ammonizioni e al suo posto si pensa di lanciare Birsa in posizione avanzata ma l’attacco orobico potrebbe approfittare degli spazi creati per lanciare repentini contropiedi.

Pronostico: Over 2,5. Fiducia Meda. Atalanta favorita per questo Monday Night visto il momento di forma e le evidenti difficoltà del Cagliari in fase difensiva.

La multipla della settimana*

Partita Giocata Quota Quota cumulativa
Roma – Milan X2 1.61 1.61
Juventus – Parma 1+ Gol 3.10 4.99
Napoli – Sampdoria Gol 1.72 8.58
Udinese – Fiorentina Over 2,5 1.57 13.48
Cagliari – Atalanta Over 2,5 1.72 23.18

Cinque eventi per una multipla che senza bonus supera quota 23.00: con 10 euro la vincita potenziale supera i 230 euro.

Sei in credito con la fortuna? Prova a giocare la multipla della settimana con William Hill!

Il bookmaker della settimana

William Hill è la nostra scelta quale bookmaker della settimana. Si tratta di uno storico bookie inglese, con una grande esperienza nel mondo del betting e la cui piattaforma è dotata di una bella grafica, oltre ad essere molto intuitiva. Buono il payout, in media con gli altri operatori, soprattutto se siete appassionati di basket e volley. Potrebbero essere più generose, invece, le quote sul calcio. Palinsesto buono, così come il servizio clienti. Le promozioni, sponsorizzate durante tutto l’arco dell’anno, non mancano. Come ogni bookmaker che si rispetti, William Hill è dotato di una comoda piattaforma streaming per migliorare l’esperienza delle scommesse live.

*Tutte le nostre selezioni sono fornite solo per l’intrattenimento e dovrebbero essere utilizzate solo per scopi informativi. Mentre usiamo la nostra esperienza e le nostre conoscenze per aiutarti a informarti per effettuare una scommessa oculata, non siamo responsabili di eventuali perdite che potrebbero derivare da risultati effettivi diversi da quelli previsti.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati