Il punto sul calciomercato: le trattative top da Suarez a Messi

Siamo entrati nel vivo del calciomercato 2020 sessione estiva. Il club di Serie A sono tornati a far sognare i tifosi. Dopo il Milan, che ha piazzato il colpo Tonali, anche Juve e Inter vogliono accendere i fuochi d’artificio: in pentola bollono Suarez e Messi, ma non solo.

Milan: Tonali ha scceso le fantasie dei tifosi, ma bisogna agire in difesa

Due anziani tifosi inglesi all’uscita dallo stadio

Le trattative più calde del calciomercato 2020.

Gli ultimi giorni di calciomercato sono stati all’insegna dei colori rossoneri. Il rinnovo di Ibrahimovic ha sbloccato le operazioni che bollivano in pentola e il Milan ha chiuso in due giorni due operazioni molto interessanti. La prima ha portato il regista ex Brescia Sandro Tonali alla corte di Pioli, con la seconda il Diavolo si è assicurato per una stagione (prestito fluido da definire in corso d’opera) le prestazioni del madridista Brahim Diaz, giovane fantasista che potrà dare il cambio a Calhanoglu.

In cantiere ci sono però altre trattative: Maldini vuole riportare a Milanello Bakayoko. Il centrocampista francese è disposto a ridursi l’ingaggio a 3 milioni di euro pur di lasciare il Chelsea. Con lui il centrocampo rossonero soffrirebbe addirittura di abbondanza. A quel punto Maldini e Massara dovranno affrontare il capitolo difesa: a destra un innesto seve come il pane e la pista che porta ad Aurier del Tottenham è sempre calda. Discorso sempre aperto con la Fiorentina per Milenkovic, anche se ad arrivare potrebbe essere Chiesa: molto dipende dalle pretese di Commisso. Si parla anche di Luka Jovic del Real come possibile vice Ibra.

Juventus: è caccia aperta al centravanti di peso

Capitolo Juventus: i bianconeri hanno aperto un mercato atipico, iniziato con un cambio di allenatore che ha fatto discutere. I colpi chiusi (Arthur dal Barca, McKennie dallo Schalke e Correia dal City) non hanno finora acceso la fantasia dei tifosi, ma quelli futuri potrebbero invece far sognare i bianconeri. Tanto dipende però dai giocatori in uscita: è necessario riuscire a piazzare i vari Higuain, Bernardeschi e Alex Sandro per mettere insieme il tesoretto che può portare in dote a Torino altri campioni.

Si parla soprattutto della punta centrale di peso che deve completare l’attacco di mister Pirlo. A lungo si è parlato di Edin Dzeko, ma il nome nuovo delle ultime ore è quello di Luis Suarez. Per l’attaccante uruguaiano sarebbe addiritttura già stata trovata l’intesa: il nodo da sciogliere è la buonuscita chiesta al Barcellona dall’attaccante. Altri nomi caldi del mercato bianconero sono Aouar del Lione, Locatelli del Sassuolo e Thomas dell’Atletico: tutte pedine che dovranno portare muscoli al centrocampo.

Inter: il sogno di chiama Messi, ma si lavora sul centrocampo

Chiudiamo questa panoramica con i colpi dell’Inter. Anche per i nerazzurri è imperativo riuscire a sfoltire la rosa per raccimolare qualche decina di milioni di euro da investire sul mercato e accontentare così i desiderata di Conte. Per fare cassa, bisognerà vendere Perisic, tornato dal prestito al Bayern, e Brozovic, in rotta con la società. L’allenatore salentino vuole lo scudetto e per centrare queto obiettivo vuole puntare su giocatori di esperienza da inserire subito in campo.

Gli obiettivi principali, dopo il colpo Hakimi, sono noti ormai a tutti: a centrocampo si parla sempre di Arturo Vidal, che lascierà sicuramente il Barcellona, e di Kanté, pupillo di Conte dai tempi del Chelsea, così come di Emerson per la fascia sinistra. Su quella fascia l’altro nome caldo è quello di Kolarov, che sembra in queste ore sempre più vicino. Anche Gosens dell’Atalanta un’opzione presa in considerazione. Per Messi invece il Manchester City sembra aver preso un po’ di vantaggio, ma alcune indiscrezioni dicono che la porta di Appiano Gentile sia ancora aperta.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Due anziani tifosi inglesi all’uscita dallo stadio

Articoli correlati