Torna la Amstel Gold Race: ecco favoriti e percorso della classica

Oggi si corre la 55esima edizione della Amstel Gold Race, la classica più famosa del ciclismo olandese. Scopri il percorso che attraversa il Limburgo, i principali favoriti, con il dualismo tra Van Aert e Alaphilippe, e le quote più interessanti dei bookmaker AAMS.

La corsa olandese ai raggi x

Il logo della Amstel Gold Race 2021 e un ciclista generico in azione

Ecco la Amstel Gold Race 2021: chi sono i favoriti?

Torna l’appuntamento con la Amstel Gold Race, dopo l’annullamento che la classica olandese ha subito lo scorso anno a causa del lockdown per il Covid-19. La gara, che completa il trittico delle Ardenne insieme a Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi, è una delle gare più attese della “campagna del Nord” e si snoda tradizionalmente su un percorso insidioso tutto compreso nel Limburgo olandese.

Quest’anno invece, in via eccezionale viste le circostanze dovute alla pandemia, la corsa si svolgerà completamente su un circuito di 17 chilometri, che verrà ripetuto dai corridori per 12 volte, per un totale di 218 chilometri. Partenza e arrivo sono previsti da Valkenburg, già più volte sede dei mondiali di ciclismo. Una misura che, se snatura in parte l’essenza della classica olandese, dall’altra consente il suo regolare svolgimento, visto che il tracciato ridotto potrà essere più agevolmente controllato e vigilato.

I ciclisti in gara dovranno comunque affrontare alcune delle leggendarie côtes, brevi ma durissime erte, della corsa, come ad esempio il Geulhemmerberg, il Bemelerberg e la salita più attesa del Limburgoo, ovvero il Cauberg, che sarà però affrontato a ben 20 chilometri dall’arrivo. Lo spettacolo quindi non dovrebbe mancare.

I favoriti della Amstel Gold Race 2021

Passiamo al capitolo favoriti della Amstel Gold Race 2021. Chi vincerà oggi la classica olandese? Sicuramente, non l’idolo di casa Mathieu Van der Poel: il campione uscente della corsa (ha vinto qui nel 2019) ha preferito prendersi una pausa dopo il dispendioso Fiandre e non sarà ai nastri di partenza. Saranno invece presenti i suoi due più grandi rivali della stagione, ovvero il belga Van Aert e il francese Alaphilippe.

Wout Van Aert sembra essere, almeno secondo i bookmaker, il principale candidato al successo. Grande esplosività e spunto veloce ne fanno il candidato perfetto: la sua quota è infatti appena 5.00. poco più indietro Julien Alaphilippe: il transalpino è dato infatti a 6.00. Sarà della corsa anche lo sloveno Roglic, uno che vuole vincere ogni gara a cui partecipa e la cui forma in questo 2021 è top, quotato a 9.00, che viene però dopo Tom Pidcock, giovanissimo britannico (ha 21 anni) capace pochi giorni fa di imporsi alla Freccia del Brabante.

Chi cerca invece un outsider, deve guardare con attenzione i nomi di due “senatori” del gruppo. L’esperienza e la classe di Matthews e Valverde potrebbe infatti pagare molto bene: la quote da vincenti dell’australiano e dello spagnolo pagano infatti ben 21.00 volte la posta. E gli italiani? Al netto del momento negativo del ciclismo tricolore, troviamo in buona posizione tra i favoriti anche Matteo Trentin, la cui quota dice 16.00.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo della Amstel Gold Race 2021 e un ciclista generico in azione

Articoli correlati