Tempo di classiche belghe: favoriti e quote Liegi-Bastogne-Liegi

Si chiude la stagione delle classiche del Nord con il tradizionale appuntamento con la Liegi-Bastogne-Liegi. Il favorito per la corsa belga è il francese Alaphilippe, che si è aggiudicato la Freccia Vallone. Ecco tutte le quote e gli altri protagonisti annunciati di domenica.

Ecco la Liegi più dura degli ultimi anni

Il logo della Liegi-Bastogne-Liegi e il logo della Freccia Vallone

Le ultime classiche del Nord: Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi

La stagione delle grandi classiche “monumento” sta per concludersi per fare spazio ai mesi dei grandi giri. Domenica però c’è ancora spazio in Belgio per la decana del ciclismo, la Doyenne delle classiche di questo sport, come è anche conosciuta in francese la Liegi-Bastogne-Liegi. Un appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati di ciclismo e per quei campioni che hanno la gamba giusta per affrontare salite brevi ma intensissime.

Il percorso di questa Liegi 2021 si snoderà infatti su 259,5 chilometri, sui quali saranno distribuite ben 11 côtes a fare la selezione, una in più (la Côte de Desnié) per un percorso ancora più duro del solito. Il finale è scoppiettante: al chilometro 224 appuntamento con la mitica Côte de la Redoute, sulla quale potrebbero cominciare a muoversi i big, prima di arrivare alle due ultime asperità, la Côte des Forge (1,53 chilometri al 6,9%) e la Côte de la Roche-aux-faucons (1,6 chilometri al 10%), dove si deciderà la corsa.

Dalla fine dell’ultima erta al traguardo mancheranno 13,5 chilometri: chi è rimasto indietro a quel punto non rientrerà più. Appuntamento su Eurosport per la diretta, che sarà trasmessa anche su Sky e visibile anche per gli abbonati DAZN e Tim Vision.

I favoriti e le quote della Liegi 2021

Chi saranno i favoriti della Liegi-Bastogne-Liegi 2021? Per avere più informazioni, possiamo dare un’occhiata all’edizione dello scorso anno (corsasi in autunno per via del lockdown) e alla Freccia Vallone che si è appena conclusa. Il primo nome che dobbiamo segnare sul taccuino con la matita rossa è quello di Julien Alaphilippe: il francese ha vinto la Freccia Vallone 2021 e lo scorso hanno fu beffato sul traguardo di Liegi per aver alzato le mani troppo in fretta: i bookmaker vedono la sua vittoria a 4.00.

Il suo grande rivale è Primoz Roglic, proprio lui: l’autore della beffa lo scorso anno, capace di aggiudicarsi la Liegi 2020, sul quale però il francese si è preso la rivincita proprio alla Freccia Vallone, dove l’ex saltatore con gli sci è giunto secondo. Per i bookies la sua vittoria è a 5.00. Chi potrebbe poi inserirsi tra i due grandi protagonisti annunciati? C’è spazio per i decani: “nonno” Valverde ha dimostrato, con il terzo posto alla Freccia, di essere ancora lì a giocarsela con i migliori a 40 anni e dopo 4 vittorie alla Liegi.

Spazio anche alle nuove leve. La green generation sarà rappresentata soprattutto dalla rivelazione britannica di questo inizio di stagione, che risponde al nome di Tom Pidcock, 21 anni e secondo dopo un discusso fotofinish all’Amstel. Ma occhio anche al 22enne Pogacar, vincitore del tour lo scorso anno proprio ai danni di Roglic. Insomma, il parterre di protagonisti c’è: domenica ne vedremo delle belle.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo della Liegi-Bastogne-Liegi e il logo della Freccia Vallone

Articoli correlati