Sorteggi Champions ed Europa League, ecco i gironi delle italiane

Tra giovedì e venerdì l’urna di Nyon ha dato i suoi verdetti: i gironi e i calendari della Champions e dell’Europa League sono stati sorteggiati. La Juve trova il Barca, l’Inter il Real, l’Atalanta il Liverpool e la Lazio il Dortmund. Interessanti i gruppi di Milan e Napoli, facile sulla carta quello della Roma. Scopri tutti i dttagli e i commenti.

I sorteggi dei gruppi della Champions League 2020-2021

Il logo della Champions League e il logo dell’Europa League

Champions ed Europa League: ecco i responsi dell’urna di Nyon.

Giovedì a Nyon, in Svizzera, si è tenuto l’ormai tradizionale rituale che tiene ogni anno incollati milioni di tifosi europei al computer. L’urna dell’UEFA è stata tutto sommato abbastanza benevola con i club italiani in questi sorteggi della Champions League 2020-2021. Ne sono scaturiti gironi equilibrati ma non impossibili per Juventus, Inter, Atalanta e Lazio, che possono quindi ritenersi soddisfatte.

I bianconeri, inseriti nel Gruppo G, nel quale sono testa di serie, hanno pescato il Barcellona, la Dinamo Kiev e gli ungheresi del Ferencvaros. Esordio il 20 ottobre contro gli ucraini. Nota statistica: per la prima volta Cristiano Ronaldo e Lionel Messi si affronteranno nello stesso girone di Champions. Interessante il Gruppo B: l’Inter, inserita in terza fascia, se la dovrà vedere con Real Madrid, Shakhtar Donetsk e Borussia Mönchengladbach. Prima partita il 21 ottobre in casa contro i tedeschi.

L’Atalanta invece, rivelazione della scorsa edizione, troverà il Liverpool campione nel 2019, ma anche avversarie più abbordabili come gli olandesi dell’Ajax e i danesi del Midtjylland, contro i quali esordiranno fuoricasa il 21 ottobre. Infine la Lazio, forse la squadra italiana che ha avuto più fortuna in questi sorteggi, se la dovrà vedere con lo Zenit San Pietroburgo (tra le teste di serie meno preoccupanti), Borussia Dortmund e Bruges. I biancocelesti troveranno proprio lo spauracchio giallonero al debutto, il 20 ottobre.

Il responso dell’urna per l’Europa League 2020-2021

Sempre in Svizzera, ma di venerdì, sono andati in scena i sorteggi dell’Europa League 2020-2021, che vanno così a completare il quadro delle coppe europee di questa stagione. Tre le italiane impegnate in questa competizione, a cominciare dal Milan che ha acciuffato la qualificazione in modo rocambolesco contro il Rio Ave. I rossoneri hanno pescato un girone interessante, con avversarie di blasone come Celtic Glasgow, Sparta Praga e Lilla. Scozzesi e cechi facevano parte del girone dei rossoneri nella Champions, poi vinta, nel 2007: si spera che i corsi e ricorsi portino fortuna.

Avversari di livello anche per il Napoli, che troverà sul suo cammino squadre temibili come Real Sociedad e AZ Alkmaar, con i crati del Rijeka destinati al ruolo di fanalino di coda. Sorteggio invece più abbordabile per la Roma: i giallorossi sfideranno infatti Young Boys, Cluj e CSKA Sofia per guadagnarsi un posto ai sedicesimi di finale di Europa League.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo della Champions League e il logo dell’Europa League

Articoli correlati