Formula 1, Gran Premio di Monza con favoriti e pronostico Ferrari

Domenica si disputa il 90. Gran Premio d’Italia a Monza. La Ferrari si presenta ottimista con Vettel e Leclerc, forte della vittoria con pole position lo scorso weekend a Spa in Belgio. Anche se l’esito del Mondiale non sembra in discussione, le Mercedes di Hamilton e Bottas partono con i favori del pronostico.

Gran Premio di Monza: tutte le info per scommettere

Dei tifosi della Scuderia Ferrari che festeggiano

Tutto a pronto a Monza per il Gran Premio di Formula 1.

È tutto pronto a Monza per una delle grandi classiche del mondiale di Formula 1, il Gran Premio d’Italia che tutti gli appassionati di motori del Belpaese ogni anno aspettano con impazienza. Il tracciato del circuito del capoluogo brianzolo misura 5.793 metri ed è tra quelli da minore carico aerodinamico dell’intera stagione, visto che tutti i settori sono decisamente veloci.

La parte centrale è quella più tecnica, con le curve teatro di duelli storici del passato di questo sport, come le due di Lesmo e la variante della Roggia. Nell’ultimo settore servirà avere una velocità di punta molto alta, con Variante Ascari e Parabolica da percorrere col gas aperto per presentarsi sul rettilineo del traguardo in spinta. Le monoposto adotteranno assetti molto scarichi aerodinamicamente, con l’ala mobile che non avrà qui molta efficacia.

Sarà ancora duello Hamilton-Leclerc?

Restano 8 gare prima della fine della stagione e la Ferrari non vuole perdere l’occasione per cercare di raddrizzare un’annata che, fino allo scorso weekend, era stata decisamente storta. La vittoria di Charles Leclerc a Spa nel Gran Premio del Belgio ha riportato il sorriso in casa Ferrari, nonostante la tragedia che è costata la vita al giovane Hubert in Formula 2.

Lewis Hamilton si presenta a Monza in testa alla classifica piloti, forte di 268 punti e 8 vittorie stagionali. Secondo il compagno di scuderia Valtteri Bottas, a 203 punti, più indietro Verstappen su Red Bull (181), mentre le due Ferrari di Vettel (169) e Leclerc (157) sono distanziate di un centinaio di punti dalla vetta. Troppi per sperare in un miracolo, certo è che una vittoria in casa porterebbe un certo ottimismo nel box della Rossa e permetterebbe di guardare al futuro con più prospettive.

Prima del Gran Premio di Spa, il team principal Mercedes, Toto Wolff, dava la Ferrari favorita in Belgio e Italia. Visto l’esito dello scorso Gran Premio, con il giovane Leclerc che è riuscito a cogliere il primo successo in Formula 1 della sua carriera e a riportare la Scuderia di Maranello alla vittoria dopo più di un anno, non possiamo che credergli. Certo che le statistiche sono impietose e ci dicono che a Monza la Ferrari non vince dal 2010, quando a passare per primo sotto la bandiera a scacchi fu Fernando Alonso, mentre nelle ultime 5 edizioni ad imporsi è sempre stata una monoposto Mercedes.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati