Euro 2020: quote su favoriti e outsider per l’Europeo posticipato

Ci siamo: dall’11 giugno, per un mese, gli appassionati di calcio potranno continuare a godere del loro sport preferito con i Campionati Europei. Posticipato di un anno causa covid-19, il torneo è pronto finalmente a partire. Vediamo cosa dicono i bookmaker sui favoriti, gli outsider e le quote sia antepost che single match.

I bookmaker dicono Francia o Inghilterra

Il logo degli Europei di calcio e dei calciatori in azione

A due settimane circa da Euro2020, diamo uno sguardo alle quote dei bookmaker sui favoriti.

A poco più di 15 giorni dal fischio iniziale, che vedrà peraltro protagonista proprio l’Italia, impegnata nella partita inaugurale valida per il Gruppo A contro la Turchia, l’11 giugno a Roma, tutti i siti scommesse online stanno affilando le armi e perfezionando quote, promozioni e feature speciali per offrire agli appassionati di betting il meglio possibile. Naturalmente, sono già da tempo disponibili le quote, soprattutto per le giocate antepost, ma ormai anche per le prime partite in programma i mercati single match più importanti sono tutti quotati.

Vediamo allora cosa dicono i bookie. Secondo gli analisti, l’Europeo sarà una questione tra Francia e Inghilterra: sia Eurobet che SNAI che Betway infatti quotano galletti e leoni a 6.00 quali possibili vincitori del torneo, con la parziale eccezione di BetFlag, che vede l’Inghilterra un filo sfavorita a 6.50. Del resto, con rose che possono contare su calibri quali Lloris, Pavarde, Varane, Kante, Pogba, Benzema, Griezmann, Mbappé (i campioni del mondo francesi) e su giovani talenti quali Marcus Rashford e Phil Foden (gli inglesi), non si può non essere d’accordo.

Alle loro spalle, sembra essere il Belgio di Lukaku, Mertens, De Bruyne e Hazard, il “guastafeste” più accreditato (attorno al 7.00 per quasi tutti i bookie). Un po’ più indietro, grandi potenze come Spagna e Germania, attorno all’8.00/9.00, ma alle prese con ricambi generazionali (per esempio nella Roja mancherà Sergio Ramos) che le tengono un po’ più indietro nel ranking.

E l’Italia? Gli azzurri, secondo il nostro personalissimo parere, faranno molto bene e potrebbero arrivare davvero in alto. I bookmaker sono più prudenti, invece, e quotano gli Azzurri tra il 10.00 e il 12.00. Si tratta più o meno della stessa quota del Portogallo (con un Cristiano Ronaldo al suo probabilmente ultimo Europeo) e appena avanti all’Olanda.

E gli outsider? Magari non per la vittoria finale, ma se volete azzardare qualche puntata su squadre che potenzialmente possono fare bene, occhio all’Ucraina di super Malinovskyi e alla Polonia di Lewandowski.

Vincenti gironi e prime partite

Tra le scommesse antepost già quotate dai principali gironi, ci sono anche quelle su prima e ultima classificata dei sei gironi di qualificazione. Per quanto riguarda il Gruppo A, quello dell’Italia, sono proprio gli Azzurri in pole (1.57), con il Galles papabile ultimo a 2.25.

Belgio favoritissimo per chiudere in testa il Gruppo B (1.73), con la Finlandia spacciata (ultima a 1.55). Nel Gruppo C, i favori vanno a mani basse all’Olanda (1.43), con la Nord Macedonia (1.50) fanalino di coda). L’Inghilterra (1.43) dominerà il Gruppo D, in cui la probabile ultima sarà la Scozia (1.85). Nel Gruppo E la Spagna (1.35) non dovrebbe avere problemi, mentre la Slovacchia è ultima predestinata (1.67).

Nel Gruppo F, infine, nonostante sia il più difficile ed equilibrato vista la presenza di Francia, Germania e Portogallo, i Galletti sono abbastanza chiaramente i favoriti (2.10, con Germania a 2.30 e Portogallo a 5.00), mentre l’Ungheria sarà la vittima sacrificale (ultima a 1.30).

Chiudiamo adesso con le quote su alcune delle prime partite in programma, a cominciare proprio da Italia – Turchia, gara inaugurale in programma allo Stadio Olimpico di Roma l’11 giugno alle 21.00. I bookmaker ci danno favoritissimi: la vittoria azzurra è data a 1.53, quella turca a 7.50 e il pari a 3.65. Interessante perché nel nostro stesso girone Galles – Svizzera di sabato (elvetici favoriti a 2.15 contro i britannici a 3.70) nonché la spettacolare Belgio – Russia (1: 1.60, 2: 5.70). Domenica, fari puntati su Inghilterra – Croazia, con gli inglesi favoritissimi (1.68 vs 5.15).

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo degli Europei di calcio e dei calciatori in azione

Articoli correlati