Malta Gaming Authority, il CEO Heathcliff Farrugia si dimette

È giunta come un fulmine a ciel sereno, la notizia delle dimissioni irrevocabili dalla carica di CEO di MGA (Malta Gaming Authority) da parte di Heathcliff Farrugia. Il numero uno dell’ente regolatore del gioco maltese era in carica dal 2018. Con lui via anche Karl Brincat Peplow, responsabile del settore normativo.

Una decisione inaspettata

Il logo della Malta Gaming Authority e la schermata di un bookmaker online

Heathcliff Farrugia, direttore della Malta Gaming Authority, rassegna le dimissioni dall’ente.

A causa della sua legislazione favorevole in termini di tassazione, Malta è una delle capitali mondiali del betting e sede amminstrativa di numerosi bookmaker online. Per questo motivo, MGA (Malta Gaming Authority), l’ente regolatore di gioco e scommesse, è un organismo di grandissima importanza per tutto il settore.

A capo dell’agenzia, dal 2018 c’era Heathcliff Farrugia, che dopo una lunga trafila (era entrato in veste di COO in MGA nel 2014) si era occupato del ruolo di responsabile del settore normativo prima di essere nominato amministratore delegato del gruppo, in sostituzione del veterano del settore, Joseph Cuschieri, passato nel frattempo al ministero delle finanze maltese.

L’impronta di Farrugia sulla MGA non ha tardato a farsi vedere, e ha portato ad alcuni importanti risultati, quali la legge nazionale sul gioco del 2018, che ha unificato in un testo unico la legislazione vigente. Non solo, dal punto di vista strategico Farrugia ha contribuito alla costruzione di un network tra i vari enti regolatori, tra cui quello olandese e quello svedese, all’insegna della cooperazione internazionale e della condivisione di informazioni e know-how.

Per questo motivo, la notizia delle sue dimissioni ha colto tutti di sorpresa, compreso evidentemente il governo di Malta, che non ha potuto che confermare la notizia in una nota ufficiale del Ministero delle Finanze, senza però fornire dettagli sui candidati alla sostituzione.

L’addio di Karl Brincat Peplow

Heathcliff Farrugia non è stato l’unico “pezzo grosso” della MGA a rassegnare le dimissioni. Anche il responsabile del settore normativo, Karl Brincat Peplow, ha fatto altrettanto lo scorso martedì, dichiarando di volersi concentrare su nuove imprese.

Brincat Peplow è un veterano del settore normativo, che ha prestato servizio con la MGA dal 2009 in una varietà di ruoli diversi, prima di concentrarsi sul settore normativo proprio in sostituzione di Farrugia.

Durante il suo impiego in questo ruolo, Brincat Peplow ha supervisionato l’erogazione delle licenze, l’adesione ai requisiti di legge e la scrittura delle nuove norme, comprese quelle di supporto agli scommettitori. Tra i ruoli da lui coperti, anche quelli all’interno del comitato di comunicazione commerciale e di conformità degli operatori alle norme, necessario requisito per l’erogazione delle licenze di gioco.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo della Malta Gaming Authority e la schermata di un bookmaker online

Articoli correlati