Scommesse online: bet365 leader nel mese di ottobre 2018

Si attesta sui 56.9 milioni di euro la spesa relativa alle scommesse sportive online nel mese di ottobre 2018. Un netto calo del 21.2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando la spesa toccò i 72.2 milioni di euro. Il totale della raccolta del segmento è di 615.5 milioni di euro, per un payout medio del 90.76%. Si aggira invece sui 37.4 milioni il numero di puntate nell’ultimo mese.

Scommesse online: bet365 leader del mercato

La tastiera di un laptop con due dadi da gioco e tre mucchietti di fiche verdi, gialle e blu, con il testo "Report ottobre 2018"

I dati del report relativo al mese di ottobre 2018 sulle scommesse online. ©shutterstock.com

In vetta alla classifica della spesa nelle scommesse online di ottobre troviamo bet365, nuovo leader con una quota pari al 15.87% del totale del mercato. Un dato in leggera flessione, se si considerano i primi 10 mesi del 2018, con l’operatore che ha raccolto il 16.50% della spesa totale.

Scende in seconda posizione SKS365, che passa dal 16.2% di settembre 2018 al 15.56% (14.67% nel periodo gennaio-ottobre). Stabile al terzo posto Snaitech con il 10.11%, in sintonia con il dato relativo ai primi dieci mesi dell’anno in corso. I primi tre operatori del segmento online hanno totalizzato insieme oltre il 41% della spesa, confermandosi al vertice nel mercato italiano.

Dal quarto posto in giù troviamo Sisal (7.26%), Eurobet (7.24%), GoldBet (5.62%), Better Lottomatica (5.48%), Betaland (5.42%) e bwin (3.38%). Chiude la top 10 dei bookmaker con licenza ADM operanti in Italia William Hill, con una quota di mercato sulla spesa totale pari al 2.86%. Dati in crescita rispetto a settembre per Betfair (2.1%) , E-Play 24 (1.2%), Pokerstars (1.9%) e 888sport (1.1%).

Se nel mese di ottobre il trend relativo alla spesa è in calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è invece in positivo il bilancio dei primi 10 mesi del 2018. La spesa totale riguardante le scommesse sportive dall’inizio dell’anno ammonta a 1.2 miliardi (+26.7% rispetto al 2017). Di questi, 708 milioni sono stati raccolti in agenzia (+25.5%) e 529 milioni provengono invece dall’online, che registra un aumento del 28.5% rispetto al 2017.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati