PSG – Unibet, ufficializzata la partnership fino al 2022-2023

Nei giorni scorsi il club di calcio Paris Saint Germain e il noto bookmaker Unibet hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per prolungare la partnership fino alla stagione 2022-2023 compresa. L’accordo prevede inoltre l’estensione dei diritti di sponsorizzazione anche a Stati Uniti e Australia.

Unibet, i contenuti del nuovo accordo con il Paris Saint Germain

PSG-Unibet, il matrimonio si allunga.

PSG-Unibet, il matrimonio si allunga.

Il noto bookmaker Unibet e il club francese Paris Saint Germain hanno annunciato ufficialmente sui rispettivi siti e profili social di aver prolungato il loro rapporto di collaborazione fino alla stagione 2022-2023. L’operatore del gruppo Kindred è betting partner della società parigina ormai dal 2018, ma il nuovo accordo di sponsorizzazione ha esteso la collaborazione anche da un punto di vista geografico: non più solo Europa, infatti, ma anche Stati Uniti e Australia. Due realtà sulle quali Unibet ha puntato molto negli ultimi anni e che sono parte integrante delle strategie di internazionalizzazione del gruppo di gaming, dopo le novità che hanno conosciuto questi mercati.

Non solo, anche i rapporti che legano il bookmaker e il club in Europa sono usciti rafforzati da questo nuovo accordo. Negli ultimi due anni Unibet, operatore nato nel 1997 e che conta 26 milioni di clienti in tutto il mondo, e il club di Ligue 1 hanno realizzato insieme diverse campagne, dedicate sia alla televisione che ai social media: grazie alla nuova partnership sono attese per il futuro molte novità anche in tal senso, con la partecipazione di alcuni tra i campioni del club parigino.

Unibet-PSG, le dichiarazioni dei protagonisti

Quando due top player di ambiti diversi uniscono le proprie forze, ne scaturisce molto spesso una operazione win-win. Questo è quanto si augurano i dirigenti di Unibet e del PSG, che hanno espresso come si conviene grande soddisfazione per il prolungamento della reciproca collaborazione.

In particolare, il direttore generale di Kindred Francia, Mathieu Drida, si è detto molto fiducioso che la nuova partnership potrà essere di grande aiuto a Unibet nella sua espansione sia in Europa che a livello mondiale, visto il successo che hanno avuto nei due anni appena trascorsi le campagne realizzate insieme al club parigino. Dal canto suo invece Marc Armstrong, chief partnership officier del Paris Saint Germain, si è dichiarato molto soddisfatto per l’ufficializzazione del prolungamento, che permette a entrambi gli attori di rompere le barriere dello sport e entrare nella vita dei tifosi.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
PSG-Unibet, il matrimonio si allunga.

Articoli correlati