Playtech, termina la migrazione sulla piattaforma online Fortuna

Risultato importante, in termini di ottimizzazione del prodotto, per il colosso del gambling online Playtech (che controlla, tra gli altri, il “nostro” SNAI). Si è concluso infatti il processo triennale di migrazione sulla piattaforma dell’operatore ceco Fortuna degli operatori del marchio attivi nell’Europa dell’est.

Una migrazione durata tre anni

I loghi di Playtech e Fortuna Entertainment Group

Playtech conclude la migrazione sulla piattaforma Fortuna dei suoi bookie est europei.

Si è trattato di un processo lungo, per Playtech, iniziato addirittura tre anni fa, ma che ha portato il colosso del gambling a una migliore ottimizzazione del suo prodotto per quanto riguarda un mercato molto importante come quello dell’Europa Orientale.

Ora, i brand facenti capo al gruppo attivi in cinque stati di questa zona del Vecchio Continente utilizzano una piattaforma unica, un vero e proprio template adattato poi a seconda delle caratteristiche dei singoli cinque mercati.

Come detto, il progetto è iniziato nel 2017, in seguito alla acquisizione da parte dell’operatore ceco Fortuna Entertainment, di Prva Sportska Kladionica (PSK), il più importante bookmaker online croato. Da allora, Playtech ha lavorato alla creazione di una piattaforma centralizzata.

I commenti dei protagonisti dell’operazione

A margine della comunicazione dell’avvenuta conclusione del processo di migrazione sulla piattaforma di Fortuna Entertainment, registriamo le dichiarazioni dei due manager che più hanno seguito questa delicata operazione. Per Fortuna Entertainment è stato lo stesso CEO, Per Widerstrom, a commentare il tutto.

In questi cinque anni, la nostra partnership con Playtech è stata un successo, testimoniato dalla nostra crescita nell’Europa dell’Est. Vogliamo che questa crescita continui e con la conclusione della migrazione di PSK siamo ora operativi con una piattaforma unica in Croazia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania e Polonia.Per Widerstrom, CEO, Fortuna Entertainment Group

Per Playtech è invece il COO, Shimon Akad, a dire la sua.

Fortuna per noi è un partner fondamentale: continuiamo ad essere fortemente colpiti dalla sua traiettoria di crescita, che lo ha portato ad essere uno dei top bookmaker nell’Europa Centrale e dell’Est. La stabilità della nostra piattaforma IMS ci permette di guardare al futuro con grande fiducia.Shimon Akad, COO, Playtech

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Playtech e Fortuna Entertainment Group

Articoli correlati