Planetwin365: pronto il piano-sicurezza per riaprire le agenzie

Se i danni causati dal coronavirus alle scommesse online sono stati pesanti ma tutto sommato non distruttivi, la situazione è diversa per le agenzie fisiche, che con il lockdown sono state costrette alla chiusura. Ora che si comincia a parlare di ripartenza, i vari bookie cercano di farsi trovare pronti. Planetwin365 è in prima linea.

Una ripresa all’insegna della sicurezza

Calciatori in azione, un personal computer e il logo di Planetwin365

Planetwin365 ha pronto il safety kit per le sue agenzie, per quando finirà il lockdown.

Come tutti abbiamo purtroppo avuto modo di appurare sulla nostra pelle e su quella delle persone vicine, l’Italia è stata colpita duramente dal covid-19. L’emergenza non è ancora finita, ma dopo più di un mese di lockdown, è arrivato anche il momento di cominciare a pensare alla ripartenza delle attività produttive. Tra queste c’è naturalmente anche il settore giochi e scommesse.

Se infatti la sospensione di gran parte dei campionati sportivi in tutto il mondo ha certamente avuto un impatto pesante per i bookmaker online, che hanno però comunque potuto integrare la loro proposta anche con eSport, sport virtuali e scommesse speciali, la situazione è stata particolarmente pesante per le agenzie fisiche, costrette alla chiusura forzata per ragioni di tutela della salute.

Tra gli operatori più presenti anche sul territorio, oltre che in Rete, c’è Planetwin365, marchio del gruppo SKS365, che dispone di circa 1.000 punti vendita in tutto il territorio. Proprio per i propri dipendenti attivi nei vari betting shop, l’azienda ha predisposto l’invio di un set di dispositivi per la protezione individuale, ribattezzato Opening Safety Kit e presentato al pubblico da Luca Grisci, Responsabile Retail di SKS365.

L’iniziativa di Planetwin365 e le parole di Grisci

L’Opening Safety Kit predisposto da Planetwin365 per la ripartenza dei propri betting shop dopo la fine del lockdown (che, ricordiamo, non è ancora stata comunque ufficialmente comunicata) sarà composto da mascherine con filtro FFP2 e guanti in lattice monouso che verranno distribuiti a tutto lo staff. I clienti saranno forniti invece di mascherine eco-friendly e gel igienizzante. Sul pavimento verranno incollati adesivi per favorire il distanziamento dei clienti. Casse e prenotatori saranno invece dotati di divisori in plexiglas.

Il kit verrà fornito gratuitamente a ogni agenzia contemporaneamente alla loro riapertura, una volta che il Governo avrà stabilito i criteri gestionali validi per questo genere di attività. In questo modo l’attrezzatura sarà conforme alle disposizioni. Il progetto di intervento è stato presentato da Luca Grisci, responsabile per il retail di SKS365.

Tutto il materiale fornito nell’Opening Safety Kit è stato già certificato dalle autorità sanitarie, ma attendiamo eventuali nuove integrazioni, per fornire ciò che serve a far ripartire l’attività rispettando in pieno le direttive.Luca Grisci, Responsabile Retail, SKS365

Grisci ha anche voluto sottolineare come l’azienda sia sempre rimasta in contatto con i suoi dipendenti, e in particolare con i gestori dei betting shop:

Siamo rimasti vicini ai gestori che, dopo le disposizioni legate al contenimento del corona virus, hanno tenuto chiuso lo shop nel rispetto delle regole e della pubblica sicurezza. L’Opening Safety Kit è un contributo essenziale, oltre che utile a far sentire il sostegno ai nostri partner in questo momento così delicato.Luca Grisci, Responsabile Retail, SKS365

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Calciatori in azione, un personal computer e il logo di Planetwin365

Articoli correlati