Paddy Power, nuovo spot con Peter Crouch per puntare su Euro2020

Come molti appassionati sanno, anche se Paddy Power non opera in Italia, è nota per le sue campagne pubblicitarie in Inghilterra, originali e spiritose. La musica non cambia per i Campionati Europei di calcio, con la campagna Switch for Better realizzata con il testimonial Peter Crouch e la moglie Abbey Clancy.

Lo spot per Euro2020

I loghi di Paddy Power, degli Europei di calcio e dei calciatori a contrasto

Ancora uno spassoso spot con l’ex calciatore Peter Crouch per Paddy Power in occasione degli Europei.

I Campionati Europei di calcio sono partiti venerdì sera, con la partita inaugurale che ha visto in campo gli Azzurri contro la Turchia a Roma. Ovviamente, tutti i siti scommesse online stanno affilando le armi con promozioni, offerte e mercati a gogò per soddisfare tutti gli appassionati.

Tra questi, si fa notare come al solito (in Inghilterra, perché in Italia non è attivo) Paddy Power. Il bookie irlandese, appartenente al gruppo Flutter come Betfair, ha infatti dato il via alla campagna Switch for Better con una serie di spot che vedono protagonista il testimonial del brand, l’attaccante ex nazionale inglese Peter Crouch, insieme alla moglie, la super top model Abbey Clancy.

Crouch, fisico allampanato e movenze non proprio aggraziate, ha sempre dimostrato una enorme autoironia sul suo modo di giocare e sulle sue qualità tecniche non esattamente eccelse, nonostante un più che rispettabile bottino di 144 gol in carriera (in 593 gare ufficiali disputate), che gli hanno permesso di diventare un testimonial apprezzato e dalla simpatia contagiosa.

Crouch alle prese col tedesco

Nell’ultimo spot, che fa seguito al precedente, focalizzato sul concorso ippico di Cheltenham, Crouch invita gli appassionati a passare a Paddy Power in vista di Euro 2020, approfittando delle 5 sterline di freebet sulle partite della nazionale inglese che verranno erogati a tutti i nuovi utenti.

Lo spot vede l’ex calciatore a casa sua, insieme alla moglie, la top model Abbey Clancy, mentre si rifiuta di portare fuori il cane (cui si rivolge in un tedesco assai approssimativo) perché sta guardando una partita ma alla fine acconsentendo alle richieste della compagna.

Nelle note di presentazione della campagna, Paddy Power conferma che la collaborazione con Peter Crouch è sempre molto efficace e divertente, e che non sorprende che un calciatore che faceva la “bicicletta” e danzava come un robot (in riferimento a un celebre gol dell’attaccante ex Liverpool e Tottenham e alla sua divertente esultanza dopo le segnature) sia perfettamente a suo agio davanti alla telecamera.

La nota stampa si conclude con la consueta ironia, sottolineando il fatto che “con tutta probabilità, siamo di fronte a un buon attore, più che a un buon calciatore”.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di Paddy Power, degli Europei di calcio e dei calciatori a contrasto

Articoli correlati