Norwich, un nuovo bookie main sponsor: dopo Dafabet tocca a BK8

La stagione 2021/22 della Premier League vedrà il ritorno nel massimo campionato inglese di calcio del Norwich. I Canaries hanno ufficializzato nei giorni scorsi l’avvio della partnership con il bookmaker online asiatico BK8, che sarà il nuovo main sponsor della squadra e sostituirà sulle maglie un altro allibratore, Dafabet.

I termini dell’accordo con BK8

I loghi di BK8 e del Norwich e un calciatore in azione

Nuovo sponsor, ma sempre un bookmaker online, per il Norwich, che sceglie BK8 per la prossima stagione.

Come ogni anno, le settimane precedenti l’inizio di una nuova stagione calcistica sono, per i vari team, oltre che il momento del calciomercato, quello dell’avvio di nuovi accordi di partnership. L’Inghilterra da questo punto di vista è un caso di studio, vista la ricchezza della Premier League e l’importanza delle sponsorizzazioni sia per le squadre che per gli stessi brand.

Nei giorni scorsi, il Norwich, appena risalito in Premier dopo una brillantissima stagione in Championship, ha ufficializzato appunto l’avvio di una nuova betting partnership. Dopo due anni in cui il main sponsor dei Canaries era stato il bookmaker online Dafabet, ora sulle divise da gioco della squadra dell’Anglia Orientale (a circa 160 chilometri a nord-est di Londra) comparirà il sito scommesse online asiatico BK8.

BK8 sostituirà così sulle famose divise gialle del Norwich proprio Dafabet, il cui contratto di sponsorizzazione è stato chiuso con un anno di anticipo. Il Norwich ha una lunga storia di sponsorizzazioni con bookmaker, iniziata nel 2017 con l’accordo con LeoVegas. La scelta di continuare sulla stessa via avviene nonostante molti club inglesi (tra cui gli altri neopromossi del Preston North End) stiano recedendo dai contratti con i bookie, in vista della revisione della legge sul gioco prevista dal governo britannico.

La “cattiva pubblicità” sui bookmaker online in Inghilterra sta aumentando: di recente, un documentario trasmesso dall’emittente televisiva Channel 4 ha mostrato che nella sola partita Newcastle – Wolverhampton dello scorso febbraio, i tifosi sono stati sottoposti alla visione di ben 716 brand di bookmaker online.

Le parole dal quartier generale del Norwich

A proposito della nuova betting partnership del Norwich con BK8 (di cui poco si conosce, se non che ha ottenuto il via libera per operare nel Regno Unito tramite un accordo con il provider ProgressPlay) così si è espresso il COO della squadra, Ben Kensell, che prima ha precisato che gli ultimi due anni del team sono stati ricchi di avvenimenti (i ricavi record del 2019/20, la promozione dalla Championship alla Premier), e poi ha aggiunto:

Dafabet è stato un partner fondamentale a cui vanno tutti i nostri ringraziamenti. Ora con BK8 parte un nuovo viaggio: insieme affronteremo le norme che la nuova legge prevederà. Il settore delle scommesse online garantisce ai club di calcio introiti importanti, e le nostre ambizioni non possono permettersi di farne a meno.Ben Kensell, COO, Norwich F.C.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi di BK8 e del Norwich e un calciatore in azione

Articoli correlati