Hockey NHL, Unibet diventa betting partner dei New Jersey Devils

Nuova importante partnership tra un operatore di scommesse e una squadra prestigiosa, questa volta di hockey su ghiaccio. Unibet e New jersey Devils collaboreranno infatti già a partire dalla presente stagione. Martin Brodeur, ex bandiera della franchigia e attuale dirigente dei Devils, è l’uomo immagine scelto dal bookmaker svedese.

NHL: Unibet-New Jersey Devils, matrimonio di passione

Il logo di Unibet, il logo dei New Jersey Devils, un giocatore di hockey su ghiaccio generico

Unibet e New Jersey Devils, nuova partnership in NHL.

Una nuova mossa di Unibet segue a poche settimane di distanza il lancio del primo bookmaker americano del Gruppo Kindred in New Jersey. Il noto sito di scommesse di origine svedese ha infatti reso noto di aver positivamente concluso una importante partnership commerciale con la squadra di hockey su ghiaccio dei New Jersey Devils. La franchigia, che milita dal 1974 in NHL, verrà infatti sponsorizzata da Unibet per le prossime tre stagioni. Il bookmaker scandinavo non è nuovo ad operazioni simili, visto che proprio all’hockey su ghiaccio dedica una particolare attenzione da sempre.

Il logo dell’operatore europeo sarà presente all’interno del Prudential Center, lo stadio di Newark che ospita gli incontri casalinghi dei Devils. I tifosi della franchigia del New Jersey potranno approfittare di promozioni speciali dedicate offerte da Unibet, con in palio posti vip e ospitalità sul posto.

Un Hall of Fame come ambasciatore

L’uomo immagine dell’operazione è Martin Brodeur, scelto come ambasciatore da Unibet. È non si tratta di un nome da niente: Brodeur ha infatti militato per 22 stagioni in NHL con i Devils, durante le quali ha portato in New Jersey ben 3 Stanley Cup. L’ex portiere di origine canadese, oggi vicepresidente esecutivo dello sviluppo commerciale della franchigia americana, fa parte della Hall of Fame della NHL, lega della quale viene considerato il miglior portiere della storia. Ai successi con il club vanno sommati anche due ori olimpici con la nazionale canadese.

A proposito di questa decisione, Adam Davis, CRO del Prudential Center di Newark, ha dichiarato:

La scelta da parte di Unibet di una leggenda come Martin Brodeur nel ruolo di loro ambasciatore testimonia della loro conoscenza ed esperienza nel marketing sportivo del New Jersey e della loro abilità di sapersi distinguere dai competitor.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati