Helbiz Media porta la Serie B in Indonesia sul Network Mola

La Serie B verrà trasmessa in un altro continente. Si tratta dell’Asia, e più nello specifico, in Indonesia dove, di recente, è stato raggiunto un accordo per la distribuzione dei diritti Tv di questo campionato.

L’accordo tra Helbiz Media ed il Network Mola

Giocatori di calcio con bandiera dell’Indonesia, logo Helbiz e logo Serie B.

La Serie B sarà trasmessa in Asia su Mola.

Come anticipato in precedenza, la Serie B sbarca in Indonesia. Helbiz Media, azienda che si occupa della distribuzione dei diritti televisivi di questo campionato, ha infatti annunciato di aver raggiunto un accordo triennale per la trasmissione del campionato cadetto in Italia in questo nuovo Paese. La Serie B verrà infatti trasmessa sul Network Mola.

L’accordo consiste, attualmente, nella trasmissione di 4 partite settimanali in full HD, con il Como sempre presente tra una di queste quattro partite. Il perché è presto spiegato: Mola, la Holding che appoggerà Helbiz Media per la trasmissione delle gare, è la proprietaria del club lombardo. Ma andiamo quindi a vedere i dettagli di questo accordo triennale.

Da quanto si apprende dal comunicato trasmesso da Helbiz Media, l’intesa è stata raggiunta al fine di poter portare ad una crescita internazionale il campionato di Serie B. Il campionato cadetto raggiungerà, in questo modo, un altro significativo paese chiave, dopo l’annuncio riguardante la trasmissione anche in Austria, Belgio, Svizzera, Germania, Spagna, Grecia, Balcani ed America Latina.

La Serie B sbarcherà quindi anche in Asia

Mauro Balata, Presidente della Serie B, ha così commentato questo recente accordo: “Mai come quest’anno, dopo l’accordo per i diritti Tv in diversi Paesi dell’America Latina e dell’Europa, riusciremo a trasmettere il nostro campionato a livello internazionale, alimentando il grandissimo entusiasmo che sta già iniziando a circolare per l’inizio della nuova stagione (che è iniziata il 22 Agosto n.d.r.).”

Non si è fatta attendere anche la dichiarazione del rappresentante ufficiale del Network Mola, Mirwan Suwarso, il quale ha dichiarato: “Siamo davvero entusiasti di poter trasmettere il campionato di Serie B in Indonesia grazie a Mola”. Suwarso ha inoltre aggiunto che l’operazione consentirà ai tifosi indonesiani di poter seguire anche la squadra proprietaria, ovvero il Como, che milita appunto in Serie B.

Una mossa molto audace ed intelligente da parte di Helbiz Media e del suo CEO, Matteo Mammì, il quale ha rivelato che queste mosse sono solo un assaggio del progetto di livello internazionale che questa società ha in mente. L’obiettivo è di portare il campionato di Serie B nelle case di sempre più tifosi, consentendo così alla Lega di assicurarsi uno status di livello globale.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Giocatori di calcio con bandiera dell’Indonesia, logo Helbiz e logo Serie B.

Articoli correlati