Betway conquista il Sudafrica: diventa sponsor del T20 di cricket

Si fa sempre più solido il legame tra Betway e il Sudafrica. Il famoso sito scommesse diventa il main sponsor di uno dei più importanti tornei di cricket del Paese, il T20 Challenge. Si tratta di un ulteriore passo, per il bookmaker, per rendere ancora più forte la connessione con uno degli sport più seguiti al mondo.

I termini dell’accordo

I loghi del T20 Challenge e di Betway e un giocatore di cricket in azione

Betway sempre più lanciato in Sudafrica: sarà sponsor del T20 Challenge di cricket.

Da noi è ancora uno sport che definire di nicchia è un eufemismo: viene considerato una sorta di incomprensibile passatempo sportivo riservato a eccentrici gentlemen inglesi. Tutt’altra, però, la considerazione nel resto del mondo: il cricket è una delle discipline più seguite e praticate del pianeta, soprattutto nei Paesi che hanno conosciuto la dominazione coloniale britannica, nei quali i praticanti hanno spesso finito per raggiungere livelli di eccellenza ben superiori a quelli inglesi (è il caso del cricket indiano o pakistano).

Non solo: le scommesse sul cricket sono uno dei passatempi preferiti dagli appassionati di questo sport, ed è quindi comprensibile, in questo contesto, che in determinate aree del pianeta i siti scommesse online puntino ad associare il loro nome alle competizioni più importanti di questo sport.

Proprio questo è il caso di Betway e del Sudafrica. Già da tempo, il celebre bookie inglese è attivo nel paese africano come presenza familiare, a livello di partnership commerciali, di tutti i Proteas Tests e delle One Day International Series che si svolgono nella terra che diede i natali a Nelson Mandela.

Ora arriva un ulteriore passo avanti: da quest’anno, Betway diventa il main sponsor del prestigioso T20 Challenge Sudafrica, tappa del torneo Twenty20. L’edizione di quest’anno, andata in scena tra il 19 e il 28 febbraio scorsi, ha quindi assunto il nome di Betway T20 Challenge. Peraltro, la stessa vita del torneo è stata assai travagliata, essendo iniziata l’anno scorso come torneo di rimpiazzo per la Mzansi Super League (cancellata a causa della pandemia di covid-19),

La presenza di Betway in Sudafrica negli ultimi anni è in costante crescita, grazie anche alla partnership, stipulata nell’aprile 2020, con Golden Bridge operatore betting specializzato in scommesse virtuali, attraverso la sua consociata sudafricana Headsquare.

I commenti dei protagonisti e i piani di Betway

A margine dell’accordo di sponsorizzazione tra il prestigioso torneo di cricket e Betway, ecco le parole dei protagonisti della firma della partnership, a partire dal CEO della federazione sudafricana di cricket, Pholetsi Moseki:

Betway è già parte della grande famiglia del cricket sudafricano. Questo nuovo accordo non fa che rinforzare la nostra partnership, grazie alla vetrina rappresentata da un torneo che raccoglie i più prestigiosi giocatori di cricket del Paese.Pholetsi Moseki, CEO, Cricket South Africa Acting CEO

Per Betway si è espresso invece il responsabile marketing, Paul Adkins.

Siamo felicissimi di essere diventati main sponsor del T20 sudafricano. Si tratta di un enorme passo avanti per il nostro legame con questo Paese e con il cricket: ci aspettiamo una grande collaborazione anche nei prossimi anni.Paul Adkins, Marketing and Operations Director, Betway

Le grandi manovre a livello globale di Betway continuano anche nel sempre più proficuo settore degli eSports: a gennaio, il bookmaker aveva firmato un accordo di sponsorizzazione con MIBR (Made in Brazil), una delle più competitive squadre di CS:GO (Counter-Strike: Global Offensive) del Brasile e a livello internazionale.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
I loghi del T20 Challenge e di Betway e un giocatore di cricket in azione

Articoli correlati