Betway alla conquista degli USA con sei nuove sponsorizzazioni

Betway è lanciatissimo nelle scommesse online negli USA: il bookmaker inglese, grazie alla partnership con Digital Gaming Corporation, ha annunciato nei giorni scorsi l’avvio di sei importanti sponsorizzazioni ad altrettante famose franchigie di NBA e NHL, le leghe professionistiche di basket e hockey su ghiaccio.

Betway alla conquista del mercato statunitense

Il logo di Betway, la bandiera degli USA e ragazzi e ragazze che piazzano scommesse online

Betway alla conquista degli USA: 6 sponsorizzazioni ad altrettanti celebri team.

Recentemente riaperto alle scommesse online dopo la dichiarazione di incostituzionalità del PASPA, la legge che vietava gioco e betting online e in agenzia su tutto il territorio statunitense (ad eccezione di alcuni stati), il mercato del gambling a stelle e strisce è evidentemente un palcoscenico più che ghiotto, viste le enormi dimensioni, per tutti gli operatori.

Di conseguenza, tutti i bookie stanno muovendosi per cercare di occupare una fetta del mercato stesso, considerando che la struttura federale degli Stati Uniti prevede norme e licenze specifiche per ognuno degli stati che compongono gli USA. Chiudere accordi di sponsorizzazione con le squadre dei più seguiti sport professionistici è naturalmente una delle mosse più utili, in termini di acquisizione di visibilità.

Da questo punto di vista, uno dei più attivi operatori è senza dubbio Betway. Il brand britannico, nei giorni scorsi, ha annunciato la firma di sei importanti accordi di betting partnership con altrettante celebri franchigie (come vengono chiamate le squadre) di NBA e NHL, le leghe professionistiche di basket e hockey su ghiaccio.

L’operazione si è resa possibile anche e soprattutto grazie all’accordo di licenza con Digital Gaming Corporation, siglato nello scorso mese di febbraio, che permetterà l’uso del marchio Betway in dieci stati, che in futuro diventeranno naturalmente di più.

Le nuove betting partnership riguarderanno cinque squadre di basket (Brooklyn Nets, Chicago Bulls, Cleveland Cavaliers, Los Angeles Clippers e Golden State Warriors) e una di hockey su ghiaccio, i quattro volte vincitori della Stanley Cup New York Islanders. L’accordo prevede la presenza del marchio Betway sulla cartellonistica a bordo campo.

In aggiunta, Betway ha chiuso un ulteriore accordo secondario di sponsorizzazione con i Los Angeles Kings (sempre di hockey su ghiaccio) che garantirà la presenza del brand del bookmaker online sulle piattaforme digitali della compagine californiana.

Le parole dell’amministratore delegato di Betway

C’è grande soddisfazione, nel quartier generale di Betway, per la chiusura di questi importanti accordi commerciali. Lo stesso amministratore delegato del marchio, Anthony Werkman, ha voluto commentare pubblicamente la notizia.

Attraverso Digital Gaming Corporation, Betway sta finalmente facendo il suo ingresso nel mercato statunitense. La partnership con questi sei celebri team è per noi motivo di orgoglio e si inserisce nella promozione del nostro marchio ai più alti livelli sportivi.Anthony Werkman, CEO, Betway

“Betway – ha proseguito il CEO del bookmaker online – è globalmente riconosciuto come leader nell’offerta di un ambiente di gioco pulito, sicuro e responsabile. Non vediamo l’ora che anche gli appassionati di scommesse statunitensi possano vivere una simile esperienza per il loro passatempo”.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo di Betway, la bandiera degli USA e ragazzi e ragazze che piazzano scommesse online

Articoli correlati