Betting on Sports 2017: i big delle scommesse si incontrano a Londra

Le aziende leader del settore delle scommesse si incontreranno a Londra, capitale del betting. Il Centro Conferenze di Olympia sito a West Kensington, ospiterà la conferenza Betting on Sports 2017 organizzata da SBC Events e giunta alla sua seconda edizione. Si tratta di uno degli eventi principali per il settore scommesse sportive del panorama mondiale, nato per riunire operatori, fornitori e club, per promuovere nuovi partenariati commerciali e rinforzare i rapporti lavorativi già esistenti.

L’evento relativo all’industria delle scommesse sportive avrà luogo dal 12 al 15 settembre e vedrà l’incontro fra i principali rappresentati delle maggiori società del settore. A detta degli organizzatori saranno presenti oltre 1.200 dirigenti senior, più di 165 dei principali oratori industriali e circa 60 espositori all’interno di un’apposita area.

Il programma e i partecipanti

Il programma di Betting on Sports 2017 includerà 35 sessioni chiave in tre grandi sale conferenze.

Betting on Sports 2017

Dal 12 al 15 settembre operatori, fornitori e club si incontreranno a Londra per discutere del settore delle scommesse sportive. ©SBR

Il 13 settembre si terranno diversi meeting che tratteranno molteplici temi chiave dell’ambito scommesse. Una giornata dedicata ai “Leaders in Betting”, in cui i dirigenti di numerose società internazionali di gioco discuteranno di iGaming, eSport, marketing, gestione dei siti “affiliati”, sviluppo dei prodotti e gioco responsabile.

Il 14 settembre si terranno invece delle sessioni dedicate a sport come tennis, pallacanestro e rugby e si discuterà di regolamentazioni e affiliazioni.

Il 15 settembre verrà infine affrontato il delicato tema della regolamentazione relativa al mercato tedesco.

eSport ed iGaming saranno materia di discussione, in quanto si parlerà molto del crescente valore potenziale di questo tipo di scommesse. Proprio per gli eSport sarà allestita una zona speciale dedicata: una vasta area con caffetteria da networking, un’ala espositiva e un ulteriore spazio riservato ai colloqui. Ci si aspetta la presenza di più di 25 oratori, 120 delegati ed 8 espositori, così come descritto sul sito di SBC Events.

Molti i volti noti degli oratori nel mondo delle scommesse che hanno confermato la loro partecipazione: fra questi ci sono Markus Peuler (CEO di Mybet), Zeno Ossko (Managing Director di BetStars), Quinton Singleton (Senior Vice President di NYX Gaming), Matthew Shaddick (Heads of Politics di Ladbrokes Coral), James Watson (Head of eSports di Sportradar), Dom Sacco (Content Director di British Esports Association), Andrew Wright (Head of Football Trading di SkyBet).

Jesper Kaarbrink, ceo di Green ha dichiarato:

“Una convention mirata sulle scommesse sportive che permetterà a tutti di trovare in ogni stand qualcosa di interessante, visto e considerato anche l’alto numero di partecipanti. Saranno due giorni molto intensi caratterizzati da un gran numero di incontri produttivi”.

La conferenza della passata edizione si tenne presso il Grange Tower Bridge Hotel di Londra, lussuosissima struttura a 5 stelle. Mentre dal 3 al 5 maggio, sempre a Londra, si era tenuta la conferenza Betting on Football 2017, evento sempre organizzato da SBC Events e che aveva come materia di discussione la regolamentazione del mercato.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati