bet365, parte la caccia al nuovo leader sviluppo prodotti

State cercando lavoro? Questa news potrebbe interessarvi: bet365 ha avviato la ricerca per il nuovo responsabile dello sviluppo prodotti. Alex Nichols, che ricopriva la carica fino a gennaio, è stato infatti promosso a CPO (Chief Product Officer). Per il manager, si tratta della terza promozione in otto anni.

Alex Nichols, un manager in irresistibile ascesa

Il logo di bet365 e due ragazzi davanti alla tv con uno smartphone

bet365 è alla ricerca di un nuovo product developer per il settore giochi.

Nonostante la giovane età, è dagli inizi degli Anni Zero, ormai, che Alex Nichols è attivo nel settore del betting, online e non. La sua collaborazione con bet365, uno dei più importanti bookmaker online inglesi, attivo e molto apprezzato anche nel nostro Paese, è iniziata otto anni orsono.

La sua irresistibile scalata ai vertici del board del bookmaker di Stoke-on-Trent è iniziata infatti nel 2013, quando si è unito al brand in qualità di responsabile operazioni per il settore poker: ricopriva infatti una carica analoga a bwin, suo luogo di lavoro precedente (ma in passato ha lavorato anche per Betfred e Ladbrokes, altri nomi di punta del panorama betting UK).

Negli ultimi tre anni e mezzo, poi, ha svolto il ruolo di responsabile dello sviluppo prodotti, prima di essere nominato Chief Product Officer (CPO) nel gennaio di quest’anno. Per Nichols si tratta quindi della terza promozione in soli otto anni. Peraltro, quella di CPO è una nuova figura, all’interno dell’organigramma di bet365: in questa veste, Nichols si occuperà della strategia di sviluppo dei prodotti e delle performance commerciali.

Alla ricerca del nuovo responsabile prodotto

Conseguentemente alla promozione a CPO di Alex Nichols, bet365 ha avviato la ricerca per il nuovo responsabile prodotto, in sua sostituzione. Il profilo richiesto dirigerà le operazioni dalla sede di Sliema (Malta) del bookie britannico, che fa sapere tramite il suo profilo ufficiale su LinkedIn di avere già ricevuto dodici candidature in sei giorni.

Il nuovo responsabile avrà in mano la gestione della pianificazione e della messa in funzione della strategia di sviluppo prodotti (concertata dal nuovo CPO), in sinergia con gli altri investitori e responsabili del brand. Tra le qualità richieste ai candidati ci sono anche una elevata capacità di gestione delle problematiche B2B e la familiarità con i contratti commerciali.

Attualmente, bet365 è un vero gigante del betting: oltre al quartiere generale a Stoke-on-Trent (Inghilterra), casa-madre del marchio (peraltro in possesso della locale squadra di calcio dello Stoke City), il gruppo ha due importanti sedi a Malta e a Gibilterra, e impiega in totale 5.000 dipendenti.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest
Il logo di bet365 e due ragazzi davanti alla tv con uno smartphone

Articoli correlati