¡Ándale! MoPlay sbarca in Messico come partner dell’Atlas FC

I bookmaker cercano sempre di conquistare nuovi spazi per espandere la propria posizione sul mercato. L’ultimo in ordine di tempo è il bookie di Gibilterra MoPlay, che ha deciso di attaccare l’importante piazza del Messico e di espandere la sua presenza legandosi all’Atlas FC, uno dei più importanti club calcistici del Paese.

Lo sbarco di MoPlay in Messico

Un calciatore in azione e i loghi di MoPlay e dell'Atlas FC.

MoPlay sbarca in Messico e diventa partner della squadra di calcio dell’Atlas FC.

Il bookmaker con sede a Gibilterra MoPlay è uno dei nomi più conosciuti, a livello internazionale, per quanto riguarda le scommesse online. Privo di licenza ADM, e per questo motivo assente dalla scena italiana, è tuttavia molto attivo in tutta Europa, e sta adesso espandendo la sua attività anche su mercati extracontinentali. Tra essi, è recentissima la notizia dell’arrivo ufficiale di questo operatore sull’importante mercato messicano.

Si tratta di una operazione in grande stile, e che prevede innanzitutto un accordo di joint venture con il colosso mediatico di quel Paese, TV Azteca. Proprio attraverso Ganador Azteca, sussidiaria del gruppo per quanto riguarda il comparto betting, MoPlay ha ottenuto la licenza per operare in Messico, e nei giorni scorsi ha dato il via alla sua attività, tanto nel comparto scommesse sportive che in quello casinò, con un modus operandi simile a quello portato a termine da bet365 lo scorso giugno.

MoPlay, marchio appartenente al gruppo Addison Global, ha anche compiuto un massiccio investimento in termini di marketing, per questa “campagna messicana”. Un ricco spot pubblicitario è comparso lo scorso fine settimana sulle reti del network Azteca, e la presentatrice sportiva Ines Sainz (che vanta oltre quattro milioni di follower sui suoi canali social) è stata arruolata in qualità di ambasciatrice del marchio. Non solo, però: MoPlay comparirà quale main sponsor sulle maglie dell’Atlas FC, club calcistico di Guadalajara tra i più importanti del campionato di prima divisione.

Le dichiarazioni dei protagonisti

A margine di questo importante accordo, registriamo le voci dei protagonisti, a partire dalle dichiarazioni del CEO di Addison Global, Jürgen Reutter:

Il tuffo nel mercato messicano rappresenta un gigantesco passo avanti, per il nostro gruppo. Il Messico è uno scenario di grandi appassionati di sport e di grandi navigatori online: MoPlay, con il suo carattere mobile-first focalizzato sul pubblico millennial, avrà un grande impatto.Jürgen Reutter, CEO, Addison Global

Nyreen Llamas, Chief Security Officer di MoPlay, si è invece così espresso:

L’accordo da noi sottoscritto ci dà accesso immediato alla tecnologia del betting online in Messico. Il nostro gruppo ha fatto uno sforzo enorme per farsi trovare preparato all’ingresso in questo mercato e adesso non vediamo l’ora di iniziare.Nyreen Llamas, CSO, Addison Global

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati