Pronostici di Serie A 2017/2018: Prima giornata

Dopo tre mesi di assenza, torna il Campionato italiano di Serie A. Sabato 19 agosto avrà il via la nuova stagione che si preannuncia ancora più avvincente della passata edizione. Andremo ad analizzare le partite della prima giornata, condividendo le nostre previsioni, indicandovi il bookmaker della settimana.

Il match del giorno: Inter – Fiorentina

I consigli scommesse per la prima giornata della Serie A 2017/2018

Pronostici Serie A 2017/2018. Nella prima giornata di campionato i match più interessanti sono Inter – Firoentina e Atalanta – Roma.

Il big match della prima giornata di Serie A si disputerà allo stadio San Siro. Spalletti ha l’incarico di riportare i nerazzurri in Europa dopo un’annata deludente. La Fiorentina è stata assoluta protagonista negativa del mercato estivo, cedendo Vecino e Borja Valero proprio all’Inter, Bernardeschi alla Juve, G.Rodriguez e Tatarusanu al Nantes ed Ilicic all’Atalanta riuscendo a portare a Firenze il giovane Simeone. I viola sono una vera e propria incognita mentre i nerazzurri hanno disputato un buon precampionato. Nella passata edizione, i due team si sono classificati subito a ridosso della zona Europa League. Nonostante negli ultimi 6 confronti diretti la viola sia avanti 5-1 e abbia superato l’Inter 5-4 la passata stagione, quest’anno le cose sembrano poter cambiare.

Pronostico: 1 – L’Inter potrebbe finalmente aver acquisito una propria identità, cosa che non può dire assolutamente la Fiorentina, squadra che deve ancora assestarsi dopo la finestra di mercato.

Juventus-Cagliari

Dopo aver perso la Champions contro il Real Madrid, i campioni d’Italia hanno ceduto anche la Supercoppa italiana alla Lazio nella scorsa settimana. I bianconeri sono chiamati ad invertire una tendenza negativa che dura da tanto tempo, tenendo gli occhi puntati sul campionato: quest’anno la supremazia non sembra essere così netta come nelle passate edizioni, complici un mercato non esaltante e gli esiti difensivi molto deludenti nelle ultime prove. La partita contro il Cagliari allo Stadium potrebbe essere l’occasione ideale per risollevare il morale dell’ambiente e dare un segnale chiaro che in Serie A è ancora la Juve la favorita. I sardi la passata stagione si sono classificati undicesimi ma hanno subito nel 76 reti (terza peggior difesa contro miglior difesa), saranno la vittima sacrificale a Torino?

Pronostico: Over 2,5 – Match dove la Juve potrebbe dilagare, occhio però alla sbandate difensive di entrambe le difese.

Verona-Napoli

L’anticipo delle 20:45 vedrà il Napoli di Sarri opposto al Verona. Gli azzurri stanno continuando a dispensare bel gioco e dopo aver archiviato la pratica Nizza, si apprestano ad affrontare il campionato come gli antagonisti principali dei bianconeri. Nel doppio impegno europeo si sono evidenziati pregi e difetti della squadra partenopea, capace di creare una mole di gioco notevole, senza però riuscire a finalizzare molte delle opportunità da rete. Il Verona è reduce dalla vittoria in Coppa Italia per 3-1 sull’Avellino in Coppa Italia.

Pronostico: 2 + Over 2,5 – Il Napoli nella passata edizione ha conquistato più punti di tutti in trasferta (43) e non pensiamo che il Verona possa reggere l’urto dell’onda azzurra.

Atalanta-Roma

La squadra rivelazione del campionato si prepara ad ospitare una Roma assolutamente rivoluzionata dal mercato estivo. Per i giallorossi la trasferta di Bergamo si preannuncia ostica ed è lecito aspettarsi diverse marcature visto il valore dei giocatori dal centrocampo in su. Da una parte il Papu Gomez, dall’altra Dzeko, i due bomber dovranno dare la carica ai propri compagni a suon di gol. L’Atalanta è una squadra ordinata in casa, difficile però che finisca a reti inviolate.

Pronostico: Over 2,5 – Partita che potrebbe sbloccarsi in qualsiasi momento, difficile puntare sull’ 1×2, optiamo per un over che non dovrebbe deludere.

Bologna-Torino

Dopo la sconfitta contro il Cittadella e l’eliminazione in Coppa Italia (complice l’espulsione di Verdi dopo 5 minuti), i ragazzi di sono chiamati a difendere il Dall’Ara dall’offensiva granata. Il Torino ha asfaltato il Trapani per 7-1 nonostante la cessione di Benassi . Il toro proverà a vendicare la sconfitta della passata stagione (2-0) affidandosi all’estro e alla precisione del tridente offensivo guidato da Belotti. Partita che promette più di un paio di gol: il Torino la passata stagione ha siglato ben 71 reti subendone 66.

Pronostico: Over 2,5 – I granata sono una squadra che gioca un calcio divertente e offensivo, ma non sono certo impeccabile in difesa.

Crotone-Milan

Il Milan è stato il protagonista assoluto del mercato di gennaio, assicurandosi una rosa di valore assoluto con giocatori d’esperienza e giovani promesse. Dopo aver rifilato un roboante 6-0 alla formazione del Shkendija nel preliminare di Europa League, punta ai vertici del campionato di Serie A. Diversamente, il Crotone proverà a raggiungere la salvezza come accaduto l’anno scorso (vittoria nell’ultima di campionato). Poche chance per i calabri, il posticipo del lunedì si prospetta tutto rossonero.

Pronostico: 2 – Difficile non puntare sul reparto offensivo del Milan che in questo precampionato sta dimostrando grane efficacia.

Lazio-Spal

Dopo aver chiuso la stagione 2016/2017 al quinto posto ed aver strameritato la settimana scorsa la Supercoppa italiana contro la Juventus (3-2), la Lazio si afferma come una delle squadre più temibili di questo campionato. Nonostante Keita e Felipe Anderson siano a mezzo servizio, la squadra di Inzaghi può puntare sul talento di Milinkovic Savic e Immobile. La SPAL ritrova dopo quasi 50 anni la Serie A con un esordio davvero complicato all’Olimpico. Un mese fa la Lazio si è aggiudicata per 2-0 un’amichevole proprio contro la SPAL, non un buon segnale.

Pronostico: 1 + Over 2,5 – Gli emiliani rischiano di essere travolti dall’onda biancoceleste.

Sampdoria-Benevento

Esordio in Serie A per il Benevento, che solo due anni fa frequentava i campi della Lega Pro e che ora si trova a difendere la propria permanenza nella massima serie italiana. Il ko casalingo contro il Perugia (0-4) ha però messo a nudo tutte le difficoltà difensive di una squadra non al livello della Sampdoria . I doriani nella passata edizione hanno disputato un buon girone d’andata, chiudendo la stagione con 3 pareggi e 2 sconfitte e classificandosi decimi.

Pronostico: 1 – L’assenza di Quagliarella, Schick e Viviano non dovrebbe precludere la vittoria alla Samp.

Sassuolo-Genoa

Trasferta insidiosa per il Genoa al Mapei Stadium, i ragazzi di mister Bucchi infatti riescono spesso ad esprimere tutto il loro potenziale fra le mura amiche. Entrambi i team hanno passato il turno in Coppa Italia: il Sassuolo ha demolito lo Spezia, mentre il Genoa è arrivato ai supplementari contro il Cesena. Senza Defrel ma con un Falcinelli in più, gli emiliani affronteranno un Genoa che la passata stagione ha trovato molte difficoltà per arrivare alla rete (38 gol), con i grifoni ko in entrambi gli scontri diretti.

Pronostico: 1 – Fattore casa, rosa e potenziale offensivo: il Sassuolo sulla carta è nettamente favorito.

Udinese-Chievo

Alla Dacia Arena si sfidano Udinese e Chievo, arrivate rispettivamente 13esima e 14esima in campionato nella passata stagione. I ragazzi di Delneri hanno faticato non poco per passare il turno in Coppa Italia, eliminando il Frosinone per 3-2. Anche il Chievo ha iniziato questa stagione conquistando la qualificazione ai sedicesimi di finale di Coppa Italia eliminando l’Ascoli con una rete al 94’. Nella passata edizione il Chievo è riuscito a strappare i 3 punti in trasferta (1-2), fissando il punteggio del ritorno sullo 0-0. Udinese leggermente favorita, ma le squadre tendono a non aprirsi troppo per modulo e caratteristiche.

Pronostico: Under 2,5 – Puntiamo sulla scarsa propensione all’attacco dei 2 team.

La multipla della settimana*

Juventus-Cagliari: Over 2,5

Verona-Napoli: 2

Bologna-Torino: Over 2,5

Crotone-Milan: 2

Inter-Fiorentina: Over 2,5

Lazio-Spal: 1 handicap

Sampdoria-Benevento: 1

Tutte le scommesse sono valide per due o più abbinamenti. Se si sceglie di investire 10 euro sulla selezione di 7 squadre il moltiplicatore permette di raggiungere circa 420 euro di vincita potenziale.

* Tutte le nostre selezioni sono fornite solo per l’intrattenimento e dovrebbero essere utilizzate solo per scopi informativi. Mentre usiamo la nostra esperienza e le nostre conoscenze per aiutarti a informarti per effettuare una scommessa oculata, non siamo responsabili di eventuali perdite che potrebbero derivare da risultati effettivi diversi da quelli previsti.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati