Pronostici di Serie A 2018/2019: quindicesima giornata

La quindicesima giornata di Serie A si aprirà con il botto: venerdì sera è in programma il big match fra Juventus ed Inter. I nerazzurri proveranno ad intaccare la marcia inesorabile della Vecchia Signora, che finora ha uno score impressionante. Il Napoli proverà a sfruttare il match casalingo contro il Frosinone sperando di accorciare le distanze dalla capolista. Il Milan attende il Torino a San Siro, mentre la Lazio ospiterà la Samp all’Olimpico con i cugini giallorossi impegnati sul campo del Cagliari. Interessante il testa a testa fra Sassuolo e Fiorentina, con la sfida fra Empoli e Bologna che sarà importante in chiave salvezza.

Il match del giorno: Juventus – Inter

La partita di cartello della quindicesima giornata di Serie A sarà l’attesissimo match fra Juventus ed Inter, che scenderanno in campo nell’anticipo di venerdì. La prima della classe ospiterà un’Inter che nelle ultime 3 giornate ha ottenuto “solo” 4 punti a causa del ko esterno contro l’Atalanta e del pareggio dell’Olimpico contro la Roma. Le due squadre sono divise in classifica da 11 punti, frutto del cammino a dir poco straordinario dei bianconeri che hanno vinto tutte le partite ad eccezione del match casalingo contro il Genoa. Con 38 gol all’attivo e sole 8 reti subite, i ragazzi di Allegri detengono anche il record di miglior attacco e miglior difesa. La Juventus è nettamente favorita in questo scontro, come suggeriscono le quote dei bookmaker: nel match di venerdì potranno contare non solo sul fattore campo e su un 11 qualitativamente superiore, ma anche su una rosa senza uguali in questo campionato. Negli ultimi 5 testa a testa giocati a Torino sono state 3 le vittorie della squadra di casa, che è stata fermata dai nerazzurri in 2 occasioni, compreso l’ultimo confronto che finì 0-0 in una partita per lunghi tratti dominata. La compagine di Spalletti sta vivendo un momento molto delicato della stagione: in Champions con il pareggio interno contro il Barcellona ed il successivo ko a Londra contro il Tottenham potrebbe non bastare una vittoria sul campo del PSV per ipotecare il passaggio del turno. In campionato, inoltre, i nerazzurri hanno trovato solo un punto nelle due difficili sfide contro Atalanta e Roma. Oltre alle partite già citate, i nerazzurri hanno vinto contro Sampdoria, Milan e Fiorentina soffrendo più del previsto e trovando la rete decisiva solo negli ultimi 15’ del match. Il braccio di ferro con la Juventus, squadra organizzata e solida, si preannuncia durissimo per l’Inter che proverà comunque a dire la sua.

Juventus – Inter
Il logo della Juventus Ultimi incontri VVVVV
Il logo dell'Inter Ultimi incontri SSVVV
  • Stadio: Allianz Stadium
  • Venerdì 7 dicembre 2018 ore 20:30
  • Arbitro: Irrati
  • Le quote sull’1X2 1: 1.58 X: 4.00 2: 6.00

La Juventus di Allegri si prepara ad ospitare un Inter che fuori casa sta avendo qualche problema: nelle ultime 5 uscite lontani da San Siro i ragazzi di Spalletti hanno collezionato solo una vittoria ed un pareggio, fra Champions e campionato, venendo a mancare quasi sempre nelle sfide decisive. La Juventus invece ha ipotecato il passaggio del girone in Champions e con due punti di vantaggio sullo United ha ottime chance per assicurarsi il primato del Gruppo H (visto lo scontro di mercoledì sul campo dello Young Boys e con gli inglesi che andranno in trasferta in Spagna contro il Valencia). Con un rassicurante + 8 in classifica sul Napoli secondo, Cristiano Ronaldo e compagni avranno meno pressioni in questa sfida, anche se le attese per le partite interne della Juve sono sempre altissime. La situazione in classifica dell’Inter è molto più delicata, in quanto Spalletti rischia di perdere punti preziosi nel testa a testa a distanza con i partenopei, che oltre ad avere 3 punti di vantaggio saranno impegnati nel match casalingo contro il Frosinone, senza dimenticare che i cugini rossoneri ora distano solo 4 lunghezze.

Gioca le tue carte e tenta la fortuna scommettendo sul Derby d’Italia con Merkur Win e il suo welcome bonus!

Per questa partita suggeriamo una combo bet statistica sui bianconeri, che a nostro avviso dovrebbero vincere il match senza superare il segno Over 3.5: i ragazzi di Allegri in stagione hanno registrato questa soglia solo in 3 occasioni, nella prima contro il Chievo (quando i meccanismi difensivi non erano ancora collaudati), nella partita contro il Napoli (grazie all’indole offensiva degli azzurri e all’espulsione di Mario Rui) e contro il Cagliari (che ha una difesa non all’altezza dell’attacco bianconero). Nonostante i nerazzurri non stiano prestando molta attenzione in fase difensiva rispetto all’anno scorso, crediamo che Spalletti punterà a migliorare questo fondamentale in vista della partita, ricordando anche che l’Inter è al momento la seconda miglior difesa del campionato.

Pronostico: 1 + Under 3.5. Fiducia medio alta. Gap marcato fra le due squadre, con i nerazzurri che non stanno vivendo un buon momento. L’Inter a Torino non segna da 4 match. Bet statistica che vede favoriti i padroni di casa, visto lo score e il cinismo.

Le altre partite della giornata

Il Napoli cercherà di sfruttare il testa a testa fra Juve ed Inter approfittando del match casalingo con il Frosinone. La trasferta di Cagliari è un impegno da non sottovalutare per la Roma, che nell’ultima settimana ha dato bei segnali, al contrario della Lazio che non vince da 3 settimane e affronterà la Sampdoria all’Olimpico. Sassuolo e Fiorentina si affronteranno nel lunch match della domenica prima di Empoli – Bologna e Parma – Chievo. L’Atalanta vola ad Udine per rialzarsi dopo il ko contro i partenopei, mentre il Genoa attende la Spal a Marassi. Chiude la quindicesima giornata la sfida fra Milan e Torino, che si daranno battaglia per 3 punti importantissimi.

Napoli – Frosinone
Il logo del Napoli Ultimi incontri VSSPP
Il logo del Frosinone Ultimi incontri VVVVV
  • Stadio: San Paolo
  • Sabato 8 dicembre 2018 ore 15:00
  • Arbitro: Manganiello
  • Le quote sull’1X2 1: 1.17 X: 7.50 2: 16.50

Il Napoli si prepara alla sfida contro il Frosinone con un occhio al match di Anfield: i ciociari arriveranno a Fuorigrotta pochi giorni prima del decisivo match di Champions contro il Liverpool e tutto ciò fa pensare che ci sarà un ampio turnover tra i padroni di casa. Gli azzurri arrivano da una serie positiva di 5 vittorie e 2 pareggi e sono a -8 dalla Juventus. Tutto ciò grazie anche al preziosissimo contributo di Arkadiusz Milik, che subentrato dalla panchina ha permesso alla squadra di ottenere una vittoria fondamentale contro l’Atalanta. Situazione diametralmente opposta per il Frosinone, che non vince da oltre un mese (3-0 in casa della Spal) e che da allora ha ottenuto 3 pareggi ed una sconfitta rimanendo penultimo in classifica. L’ultimo match casalingo del Napoli contro il Chievo ha lasciato l’amaro in bocca e sarà difficile che i ragazzi di Ancelotti commettano un altro passo falso: l’ambiente è galvanizzato dalla vittoria in extremis contro l’Atalanta e le seconde linee che saranno impiegate vorranno ben figurare. Quasi scontato l’impiego di Milik dal primo minuto, ma è possibile che ci sarà spazio per almeno altri 4 cambi: Rog, Meret, Malcuit, Zielinski, Diawara, Ounas e forse anche Ghoulam sono pronti a giocare almeno uno spezzone di partita. L’impegno di Champions rischia di distrarre il Napoli che potrebbe sottovalutare l’avversario, visto il fattore campo ed il valore modesto dei ciociari, che però hanno collezionato 7 punti nelle ultime 6 dimostrando una certa tenacia. Fino ad ora i ragazzi di Longo hanno sempre perso in trasferta contro squadre superiori subendo almeno 3 reti (ad eccezione del match contro la Lazio). Handicap e parziale/finale non ci ispirano particolarmente ma, dando per scontato che il Napoli vinca, la combo con Over 2.5 sembra una buona opzione.

Pronostico: 1 + Over 2.5. Fiducia medio alta. Napoli è favorito ma visto l’impegno di Champions e le varie sostituzioni nell’11 titolare potrebbe essere una gara condita da vari gol.

Cagliari – Roma
Il logo del Cagliari Ultimi incontri SPSSV
Il logo della Roma Ultimi incontri PVVVP
  • Stadio: Sardegna Arena
  • Sabato 8 dicembre 2018 ore 18:00
  • Arbitro: Mazzoleni
  • Le quote sull’1X2 1: 4.30 X: 3.75 2: 1.82

Match delicatissimo per la Roma, che dopo la bella prestazione contro l’Inter nonostante le tante assenze può ripartire in campionato archiviando un momento non felicissimo. La trasferta contro il Cagliari si preannuncia però tutta da giocare, visto che in casa i sardi non hanno mai perso collezionando fino ad ora 4 pareggi e 2 vittorie e subendo solo 4 gol (al pari di Juventus e Napoli). La squadra di Di Francesco invece lontana dall’Olimpico non brilla: solo 8 punti su 7 trasferte per un totale di 6 gol realizzati, un bottino decisamente magro per una squadra con grandi potenzialità. Le due formazioni arrivano a questo testa a testa avendo totalizzato entrambe 1 vittoria, 3 pareggi e 1 sconfitta nelle ultime 5. Di Francesco sembra aver ritrovato Under, che nelle ultime settimane era la copia sbiadita del piccolo fenomeno ammirato nella passata stagione, e potrà fare anche affidamento su Zaniolo, apparso a dir poco brillante contro l’Inter. Il Cagliari invece dovrà fare a meno di Barella, squalificato, e dovrà fare i conti con un Pavoletti a mezzo servizio per una forma non ottimale. Ci aspettiamo una sfida molto combattuta e non siamo pienamente d’accordo con i bookmakers che quotano i giallorossi a 1.8. Nonostante la Roma sia favorita, crediamo che le diverse assenze possano pesare sulla sfida permettendo almeno un gol da parte dei sardi. Nei testa a testa degli anni passati il segno Over 2.5 si è verificato in 4 delle ultime 5 partite.

Pronostico: Over 2.5. Fiducia media. Difficile puntare sull’1X2 visto l’andamento interno dei sardi e il momento della Roma. La pressione sarà tutta sugli ospiti, obbligati a vincere, che affronteranno un Cagliari che in casa ha uno score di tutto rispetto.

Lazio – Sampdoria
Il logo della Lazio Ultimi incontri PPVSS
Il logo della Sampdoria Ultimi incontri VVSVS
  • Stadio: Olimpico
  • Sabato 8 dicembre 2018 ore 20:30
  • Arbitro: Massa
  • Le quote sull’1X2 1: 1.45 X: 4.65 2: 7.00

Momento delicato in casa Lazio, dove la vittoria manca ormai da 30 giorni. I biancocelesti hanno frenato parecchio nell’ultimo mese, in cui hanno collezionato 3 pareggi consecutivi con Sassuolo, Milan e Chievo senza mai andare oltre l’1-1. Inzaghi dovrà dimostrare che il calo è una tendenza che si può invertire subito ma non sarà facile: tutta la pressione peserà sulle spalle dei suoi, che hanno appena perso il 4° posto a favore del Milan; bisognerà fare i conti con una Samp apparsa in forma smagliante contro il Bologna. Dopo il ritiro a Formello per preparare al meglio l’incontro, molti si aspettano una reazione da parte della Lazio che è quotata a 1.44, quota a nostro avviso troppo bassa per essere presa in considerazione per un singola. I blucerchiati si apprestano ad affrontare questa trasferta dopo la bella vittoria contro il Bologna e dopo aver superato la Spal in Coppa Italia. Osservando l’andamento dei ragazzi di Giampaolo si può notare come tutte le ultime 6 partite siano finite con il segno Gol (5 su 6 con il segno Over 2.5): i doriani sono andati in rete in 4 delle ultime 5 trasferte. Score esterno non esaltante però: 1 vittoria, 2 pareggi ed altrettante sconfitte subendo 3 gol contro il Milan e ben 4 contro la Roma. Ciro Immobile è pronto a mettere il suo sigillo.

Pronostico: Over 2.5. Fiducia medio alta. Padroni di casa superiori e che vorranno conquistare i 3 punti davanti al proprio pubblico dopo una serie di risultati non esaltanti e sfruttando l’andamento esterno non esaltante della Samp.

Sassuolo – Fiorentina
Il logo del Sassuolo Ultimi incontri SSPSS
Il logo della Fiorentina Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Mapei Stadium
  • Domenica 9 dicembre 2018 ore 12:30
  • Arbitro: Chiffi
  • Le quote sull’1X2 1: 2.75 X: 3.25 2: 2.62

Partita che potrebbe riservare parecchie emozioni, ma molto dipenderà dalla condizione dei rispettivi attacchi. Sassuolo e Fiorentina sono squadre dotate di buone potenzialità ma che stanno vivendo parecchie difficoltà in fase di finalizzazione, soprattutto la Viola che nelle ultime 7 gare ha siglato solo 4 reti ottenendo 5 pareggi e 2 sconfitte. I ragazzi di Pioli stanno vivendo un momento davvero buio e proveranno a rialzarsi in casa del Sassuolo, che dopo un avvio strepitoso si è un po’ perso. Boateng, ancora alle prese con noie muscolari, non dovrebbe essere della partita: non una buona notizia per i neroverdi, che non vincono da 3 giornate e hanno ottenuto i 3 punti solo una volta nelle ultime 8 partite. Al Mapei Stadium si affronteranno due squadre che hanno pareggiato molto nell’ultimo periodo: per entrambe 3 delle ultime 4 partite. Riguardo gli scontri diretti, negli ultimi 3 testa a testa ci sono stati 2 pareggi, mentre nell’ultimo precedente si è imposto il Sassuolo per 1-0. La formazione di De Zerbi è chiamata ad una reazione, ma potrebbe essere una partita abbastanza chiusa viste le enormi difficoltà di entrambe nel trovare la via del gol. Come suggeriscono le quote, si preannuncia una gara molto equilibrata e a nostro avviso la doppia chance a favore dei padroni di casa è una scelta da tenere in considerazione, vista la quota e tenendo presente il pessimo andamento fuori casa dei ragazzi di Pioli: fino ad ora lontani da Firenze hanno ottenuto 3 sconfitte e 4 pareggi senza riuscire mai a siglare più di un gol.

Pronostico: 1X. Fiducia media. Doppia chance interna con una quota discreta e buone possibilità di successo. La Viola non ha mai vinto lontana dal Franchi ed il Sassuolo ha perso davanti al proprio pubblico solo nella sfida contro il Milan.

Empoli – Bologna
Il logo dell'Empoli Ultimi incontri SSSPS
Il logo del Bologna Ultimi incontri VPSSV
  • Stadio: Carlo Castellani
  • Domenica 9 dicembre ore 15:00
  • Arbitro: Valeri
  • Le quote sull’1X2 1: 1.95 X: 3.50 2: 3.90

Partita che interessa la seconda colonna della classifica. Empoli favorito per momento di forma. Come suggeriscono le quote dei bookmaker, i padroni di casa partono con più chance per la vittoria finale: i ragazzi di Iachini sono in striscia positiva da 3 incontri. Dopo le due vittorie contro Udinese ed Atalanta, il pari esterno contro la Spal ha dato continuità al rendimento dei toscani, che sono usciti dalla zona retrocessione portandosi a due lunghezze di vantaggio proprio sul Bologna terzultimo. I rossoblu, che non vincono da 7 giornate, hanno uno dei peggiori attacchi della Serie A ed il secondo peggior andamento in trasferta, con soli 5 gol all’attivo e 13 subiti. L’arrivo di Iachini ha dato una bella scossa in casa Empoli e per il Bologna questa gara si preanuncia tutta in salita. La squadra emiliana, che in settimana ha superato per 3-0 il Crotone al Dall’Ara, arriva dal pesante ko contro la Sampdoria dopo i due pareggi contro Chievo e Fiorentina e non vince da oltre 2 mesi: la permanenza di Filippo Inzaghi in panchina dipenderà molto dal risultato della partita. In casa l’Empoli ha ottenuto 3 vittorie, altrettante sconfitte ed un pareggio. Anche se potrebbe sembrare una partita abbastanza chiusa, soprattutto per la sterilità offensiva degli emiliani, a nostro avviso questa è una partita da Over 2.5. L’Empoli, con il suo gioco a tratti davvero spregiudicato, ha fatto registrare 5 segni Over 2.5 nelle ultime 5 di campionato. I rossoblu arrivano da 3 partite in cui si sono totalizzati almeno 4 gol e hanno incassato ben 8 reti.

Pronostico: Over 2.5. Fiducia medio bassa. Sarà una battaglia in cui entrambe le contendenti proveranno ad avere la meglio: il pareggio serve davvero poco. I ritmi alti dell’Empoli possono rivelarsi fondamentali per la riuscita della nostra scommessa.

Parma – Chievo
Il logo del Parma Ultimi incontri PVPVS
Il logo del Chievo Ultimi incontri SVSSS
  • Stadio: Ennio Tardini
  • Domenica 9 dicembre 2018 ore 15:00
  • Arbitro: La Penna
  • Le quote sull’1X2 1: 2.05 X: 3.30 2: 3.85

La trasferta di Parma si presenta come una partita difficile per il Chievo. Nonostante la squadra guidata da Di Carlo si sia leggermente ripresa nelle ultime giornate si troverà di fronte una compagine che ha dimostrato di essere un avversario scomodo per chiunque. I ducali, reduci dal ko contro il Milan, si sono però resi protagonisti di un buon match, cedendo nel secondo tempo dopo essere addirittura passati in vantaggio grazie al gol di Inglese. Il Chievo ha risollevato al testa dando buoni segnali nei pareggi contro Napoli e Lazio. Gli emiliani potranno giocare senza pressioni vista la tranquilla classifica che li vede noni con 20 punti e 15 reti all’attivo (18 subite). La squadra di Verona proverà a fare passi decisivi verso la salvezza puntando sull’intera posta per accorciare sul Frosinone, che dista ora 6 punti. I ragazzi di Di Carlo non hanno ancora vinto, mentre gli emiliani davanti al proprio pubblico si sono arresi solo a Juventus e Lazio. Vista la fame degli scaligeri e considerando la tranquilla classifica del Parma, che dovrà fare a meno di Grassi (per lui stagione praticamente finita) e del fondamentale aiuto di Gervinho, è possibile che le due squadre si possano anche accontentare di un punto a testa. La quota della doppia chance esterna ci sembra ghiottissima. Roberto Inglese da ex del Chievo avrà il compito di guidare i crociati in quella che potrebbe essere una gara piena di insidie e che potrebbe stentare a decollare. Il Parma si è distinto fino ad ora mostrando un discreto gioco ma va considerato che gli emiliani hanno raccolto i maggiori frutti con la presenza sia di Gervinho che di Inglese.

Pronostico: X2. Fiducia media. Non ci ispira particolarmente l’1X2 visto che la quota dell’1 non è così allettante. La quota della doppia chance esterna è da provare vista la reazione del Chievo nelle ultime settimane.

Udinese – Atalanta
Il logo dell'Udinese Ultimi incontri PPPPP
Il logo dell'Atalanta Ultimi incontri SSVSS
  • Stadio: Dacia Arena
  • Domenica 9 dicembre 2018 ore 15:00
  • Arbitro: Calvarese
  • Le quote sull’1X2 1: 4.00 X: 3.65 2: 1.90

Udinese ed Atalanta arrivano a questo scontro in due momenti di forma molto diversi. I padroni di casa si sono scossi dal torpore che li attanagliava con la vittoria contro la Roma ed il pareggio esterno con il Sassuolo. L’Atalanta ha frenato in maniera brusca dopo una serie di 4 vittorie consecutive. I due ko contro Empoli e Napoli hanno avuto un forte impatto negativo sul morale della squadra di Gasperini, che ha vissuto una vera e propria debacle contro i toscani: avanti di 2 reti si sono fatti poi superare nel finale anche a causa dell’espulsione di Ilicic. Contro il Napoli invece è arrivata una prestazione dalle due facce: primo tempo in sordina in cui i nerazzurri hanno quasi rischiato l’imbarcata e secondo tempo di buona intensità in cui una prodezza di Milik ha vanificato il tutto (sempre nei minuti finali). Gasperini dovrà evitare i cali di concentrazione dei suoi badando anche ad una migliore tenuta fisica perché i gol subiti quasi al termine del match non sono certo una coincidenza. Ai bergamaschi continua a mancare la continuità di rendimento e la solidità dimostrate nelle ultime stagioni, e l’assenza Ilicic che deve scontare l’ultima giornata di squalifica pesa molto. Riguardo l’Udinese, tutto il gioco da centrocampo in su dipende quasi esclusivamente dalle giocate di De Paul, che sta letteralmente trascinando i bianconeri. Ci aspettiamo che l’Atalanta provi a vincere questa partita ma dall’altra parte troverà un Udinese agguerrita e che non vorrà sfigurare davanti al pubblico di casa. Zapata, apparso molto concentrato nel match contro il Napoli, avrà la chance di confermare quanto fatto di buono nello scorso weekend. Possibile che si possa assistere ad una gara con diverse marcature: un gol per parte non dovrebbe mancare. Va sottolineato che in 4 degli ultimi 5 testa a testa si è registrato il segno Gol.

Pronostico: Gol. Fiducia medio alta. Precedenti e voglia di vincere delle due squadre dovrebbero essere i giusti presupposti per una gara divertente e condita da varie marcature.

Genoa – Spal
Il logo del Genoa Ultimi incontri PVPPS
Il logo della Spal Ultimi incontri PVSPP
  • Stadio: Luigi Ferraris
  • Domenica 9 dicembre 2018 ore 18:00
  • Arbitro: Pasqua
  • Le quote sull’1X2 1: 1.95 X: 3.45 2: 4.00

Pessimo momento di forma per entrambe le squadre che non vincono da circa 2 mesi. Il Genoa, reduce dal ko esterno contro il Torino, non vince da 9 giornate (2-1 contro il Frosinone) e ha totalizzato 5 sconfitte e 3 pareggi; dovrà inoltre fare a meno di Romulo fermo per squalifica. La Spal non se la passa meglio: l’ultima vittoria risale a fine ottobre sul campo della Roma, da allora sono arrivate 3 sconfitte e 2 pareggi e la sconfitta contro la Sampdoria in Coppa Italia non migliora il quadro della situazione. Il cambio di allenatore, con Juric in panchina, non ha sortito gli effetti sperati per i liguri: da allora sono arrivati solo 3 punti. Per il Grifone però questa potrebbe essere l’occasione giusta per riabbracciare la vittoria, visto il pessimo momento della Spal. La formazione di Semplici giocherà a Marassi a distanza di pochi giorni dal ko di Coppa Italia in cui ha perso per 2-1 contro l’altra squadra di Genova. La formazione di Semplici ha fatto registrare il segno Gol in 4 degli ultimi 5 incontri stagionali mentre il Genoa viene da 3 Gol consecutivi, che aumentano a 8 se si considerano le ultime 9 gare. Ci aspettiamo iniziativa da parte di entrambe le squadre che proveranno l’affondo decisivo per ottenere una vittoria che manca ormai da troppo tempo.

Pronostico: Gol. Fiducia medio bassa. Genoa favorito nonostante un momento di forma a dir poco negativo. Considerando i numeri e l’unico precedente, scegliamo di puntare su una gara ricca di gol.

Milan – Torino
Il logo del Milan Ultimi incontri VSPPS
Il logo del Torino Ultimi incontri SSSSV
  • Stadio: Giuseppe Meazza
  • Domenica 9 dicembre 2018 ore 20:30
  • Arbitro: Orsato
  • Le quote sull’1X2 1: 1.80 X: 3.65 2: 4.50

Dopo 14 giornate si può affermare una cosa con certezza: seppur a piccoli passi e partendo a rilento, il Milan di Gattuso sta crescendo. Lo dicono i risultati, che vedono spesso il Diavolo vincitore e lo si evince anche durante i match, in cui i rossoneri sono in grado di ribaltare una situazione sfavorevole con improvvise fiammate. Merito di Gattuso, certo, senza dimenticare chi in punta di piedi (Cutrone) o in maniera prorompente (Suso o Higuain) è capace di risolvere la gara. Il Milan è riuscito a ribaltare l’ultima partita di campionato contro il Parma, una rimonta già vista con Dudelange e Betis in Europa League, sintomo che il carattere si sta fortificando. Dal ko dell’andata contro il Betis il Milan ha cambiato registro: da allora è arrivata una sola sconfitta, 2 pareggi e 5 vittorie che hanno proiettato i ragazzi di Gattuso al 4° posto in classifica e ad un passo dal passaggio del girone di Europa League. Notizie più che positive anche in casa Torino: i granata sono al 6° posto con un rendimento esterno straordinario e dietro solo alle prime 3 della classe. I ragazzi di Mazzarri in trasferta non hanno mai perso, pareggiando in 5 occasioni e vincendo in altre 2 con 10 gol all’attivo e solo 6 subiti (2° miglior difesa fuori casa dopo la Juve). Il Toro viene dalla vittoria in rimonta contro il Genoa e ha soffiato momentaneamente il posto valido per la prossima EL alla Roma, ma dovrà vedersela con l’agguerrita concorrenza proprio di Roma, Sassuolo e Parma che distano un solo punto. La sfida di San Siro assume un’importanza ancora maggiore vista la delicata situazione in classifica: tutto questo dovrebbe giovare allo spettacolo. Il rientro di Higuain è un punto a favore della nostra bet che si basa sul segno Gol: i rossoneri hanno sempre registrato questo segno in casa ad eccezione del match contro la Juve mentre il Torino in 7 trasferte ha trovato il gol in 5 occasioni raccogliendo il segno Gol in 4 di queste.

Pronostico: Gol. Fiducia media. Higuain avrà voglia di rifarsi dopo lo stop e la brutta prestazione contro la Juve, inoltre i numeri indicano come ci siano buone possibilità di vedere una gara ricca di gol. In singola si può provare anche la combo bet con 1 + Gol.

La multipla della settimana*

Partita Giocata Quota Quota cumulativa
Juventus – Inter 1 + Under 3.5 2.25 2.25
Napoli – Frosinone 1 + Over 2.5 1.50 3.37
Lazio – Sampdoria Over 2.5 1.65 5.56
Udinese – Atalanta Gol 1.70 9.46
Milan – Torino Gol 1.82 17.22

Cinque eventi per una multipla che senza bonus supera quota 17.00: con 10 euro la vincita potenziale supera i 170 euro.

Non dare un calcio alla fortuna: tenta la nostra multipla della settimana e sperimenta le quote di Merkur Win!

Il bookmaker della settimana

Merkur Win è il nostro bookmaker della settimana. Merkur Win è presente sul territorio tedesco dagli anni ’50 e da diversi anni è sbarcato sul mercato nostrano. Dalle scommesse sportive a quelle sull’ippica passando per gli sport virtuali, Merkur Win si sta facendo strada fra i top book del settore. Il payout è nella media, ottimo se siete soliti puntare sulla Serie A e sulla Liga spagnola. Buona la proposta di sport e di mercati su cui poter scommettere, mentre come neo c’è l’assenza di un servizio di live streaming oltre alla mancanza di una sezione news. Interessante la promozione di benvenuto che permette di usufruire di un welcome bonus fino a 200 euro.

*Tutte le nostre selezioni sono fornite solo per l’intrattenimento e dovrebbero essere utilizzate solo per scopi informativi. Mentre usiamo la nostra esperienza e le nostre conoscenze per aiutarti a informarti per effettuare una scommessa oculata, non siamo responsabili di eventuali perdite che potrebbero derivare da risultati effettivi diversi da quelli previsti.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Share on Pinterest

Articoli correlati