• T&C in 11 punti
  • Spiegazioni chiare e precise
  • Presenti tutte le info utili
  • Di facile lettura
  • Visita il sito

I punti chiave dei T&C di GazzaBet sotto i riflettori

ATTENZIONE: dal 25 luglio 2017 il sito di GazzaBet non è più attivo. Per trovare il bookmaker che fa per voi, vi invitiamo a scegliere uno dei siti scommesse top che trovate sul nostro portale.

In ogni gioco che si rispetti ci sono delle regole a cui attenersi e nel mondo delle scommesse sportive esse sono più che mai importanti. GazzaBet sul suo portale pubblica in 11 punti i termini e le condizioni da seguire per potersi dilettare sulla sua piattaforma. Per quanto l’argomento non sia dei più esaltanti, è sempre bene non sottovalutare il valore della pagina dei T&C e darci una letta non fa mai male. Per i più pigri abbiamo riportato di seguito i passaggi principali commentando i contenuti di maggior spicco non assumendoci però chiaramente la responsabilità per eventuali modifiche non ancora aggiornate, per quanto cerchiamo di rimanere sempre sul pezzo. Avvisateci pure all’indirizzo info@sitiscommesse.com se doveste riscontrare inesattezze.

Gli 11 paragrafi dei termini di GazzaBet

Seguono i titoli dei paragrafi del regolamento di GazzaBet con riportati alcuni estratti di particolare rilievo.

1. Registrazione e apertura del conto di gioco

2. Gestione del conto di gioco

Legenda dei termini: Saldo Denaro Reale: totale del denaro reale presente in cassa. Saldo Prelevabile: parte del denaro reale immediatamente prelevabile. Saldo Bonus: ammontare di bonus presenti nel Conto di Gioco. Il Cliente può effettuare giocate di importo non superiore all’ammontare del suo Saldo Reale, fermo restando il rispetto dei limiti stabiliti dai regolamenti specifici di ciascun gioco, relativi al numero ed agli importi delle giocate ammessi, nonché dei limiti impostati dal Cliente tramite gli strumenti di autolimitazione.

Commento: Come anche per gli altri operatori è sempre bene capire al meglio la differenza tra il saldo reale, quello prelevabile e quello bonus, perché spesso capita di non capire come mai parte dei fondi non possa essere riscossa tramite prelievo. Il denaro derivante da bonus non può essere infatti mai ritirato, ma deve essere investito una o più volte (a seconda dei termini e delle condizioni specifici applicati alle singole promozioni).

3. Depositi e prelievi

4. Termini e condizioni dei bonus scommesse sportive

5. Termini e condizioni dei bonus casino

6. Gioco legale e responsabile

Il Concessionario ha configurato il proprio sito, www.gazzabet.it in modo da rendere visibile al Cliente il suo programma di GIOCO RESPONSABILE, in linea con le direttive impartite da AAMS in materia di Gioco Legale e Responsabile, volte a limitare il gioco a fonte di divertimento, evitando che lo stesso possa trasformarsi in un pericolo per il Cliente stesso. Il Concessionario ha, inoltre, cura che le informazioni raccolte sulle abitudini di gioco del Cliente non vengano utilizzate per incoraggiare una condotta di gioco irresponsabile.

Commento: Questo punto è la garanzia più grande che si possa ricevere da un bookmaker per poter giocare in tutta tranquillità secondo le normative in materia di gioco responsabile impartite dall’AAMS, l’organo italiano che regolamenta il betting in Italia. In più GazzaBet si impegna a non incitare gli scommettitori che paiono più avvezzi al cadere vittime di patologie derivanti da gioco a investire il proprio tempo e il proprio denaro in maniera sconsiderata.

7. Eventuali modifiche dei termini e delle condizioni

8. Prevenzione dei fenomeni di collusione

9. Licenza di utilizzo del software

Al Cliente è consentito registrarsi al sito del Concessionario ed aprire un Conto di Gioco solo se presente sul territorio italiano (IP italiano) ed in quanto titolare di un valido codice fiscale.

Commento: Dal momento che ogni nazione ha una normativa specifica in materia di gioco, per poter giocare in Italia bisogna essere titolari di un codice fiscale italiano e trovarsi fisicamente sul territorio italiano al momento dell’accesso ai servizi del sito. L’operatore può controllare l’indirizzo IP e scoprire l’effettiva provenienza del collegamento. In tal caso è possibile che il conto di gioco venga temporaneamente bloccato.

10. Limitazioni di responsabilità

11. Diritti delle parti